Home Uncategorized Violento schianto in autostrada: 33enne muore sul colpo

Violento schianto in autostrada: 33enne muore sul colpo

by Irene Viturri
0 comment 3 minutes read

Una tragica notizia giunge da Verona, dove una donna di 33 anni, originaria di Palermo ma residente nella città veronese, ha perso la vita in un incidente stradale lungo l’A4 Brescia-Padova, nella notte tra giovedì e venerdì. L’incidente è avvenuto tra i caselli di Soave e Verona Est, in direzione di Milano, quando due auto sono entrate in collisione.

Secondo le prime ricostruzioni, una delle vetture avrebbe tamponato violentemente quella che la precedeva, causando l’uscita di strada e il ribaltamento del veicolo colpito, poco dopo la mezzanotte, nell’area di Colognola ai Colli.

Sul posto sono intervenuti tempestivamente i vigili del fuoco per mettere in sicurezza i veicoli coinvolti e per estrarre la conducente della vettura ribaltata. Nonostante l’intervento rapido del personale medico del 118, purtroppo per la donna non c’è stato nulla da fare ed è deceduta sul posto.

Il conducente dell’altra auto coinvolta nell’incidente è stato trasportato in ospedale a San Bonifacio con codice giallo, ma le sue condizioni non sono considerate gravi.

Incidente Verona, morta sul colpo palermitana di 33 anni

Il personale della polizia stradale di Verona Sud e gli ausiliari A4 sono al lavoro per ricostruire la dinamica esatta dell’incidente; mentre due corsie dell’autostrada chiuse per consentire le operazioni di soccorso e di pulizia della carreggiata.

Questa tragedia ha colpito profondamente la comunità locale e ha portato dolore e tristezza per la perdita improvvisa di una giovane donna.

LE ALTRE NOTIZIE DI CRONACA

Trovato senza vita nel letto, Oscar Fasulo muore a 24 anni: il giovane imprenditore gestiva l’attività di famiglia

La misteriosa morte del 24enne Oscar Fasulo, noto imprenditore nel settore della falegnameria artigianale di famiglia, ha gettato nell’ombra un alone di interrogativi. Il giovane ritrovato senza vita all’interno della sua camera d’albergo a Parigi, dove risiedeva da qualche tempo, scatenando l’avvio delle indagini da parte delle autorità locali.

La notizia della sua tragica scomparsa ha scosso profondamente le comunità di Caiazzo e Amorosi, in particolare San Giovanni e Paolo, la frazione di Caiazzo da cui la famiglia di Oscar ha origini profonde. Oscar, seguendo le orme familiari, si era distinto nel mondo degli affari con una dedizione al lavoro ammirevole, portando avanti la falegnameria ereditata dai nonni, rinomata a livello internazionale, fino a stabilirsi nella capitale francese, dove attualmente risiedeva. A trovare il corpo senza vita di Oscar Fasulo, un amico. Continua a leggere qui

You may also like

Leave a Comment

Chi Siamo

Ogni Voce, Ogni Storia, Ogni Giorno

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere le ultime notizie sulla tua provinvia!

Ogni Voce, Ogni Storia, Ogni Giorno