Home Uncategorized Treni, guasto sull’alta velocità Napoli-Roma: «Ritardi fino a 60 minuti» 

Treni, guasto sull’alta velocità Napoli-Roma: «Ritardi fino a 60 minuti» 

by Irene Viturri
0 comment 3 minutes read

TRENI IN RITARDO. Questa mattina, giovedì 22 febbraio, si è verificato un notevole disagio nei trasporti ferroviari a causa di un guasto sulla linea dell’Alta Velocità tra Napoli e Roma. Il problema ha causato un significativo rallentamento della circolazione ferroviaria lungo questo importante tratto, influenzando pesantemente la mobilità dei pendolari e dei viaggiatori.

Trenitalia ha emesso una nota informativa e ha fornito aggiornamenti sui suoi canali online. Annunciando l’attuazione di interventi da parte dei tecnici per risolvere il guasto. Inoltre, sono state annunciate diverse modifiche al traffico ferroviario al fine di gestire al meglio la situazione.

Una delle principali misure adottate è stata la deviazione dei treni Alta Velocità su percorsi alternativi da Napoli a Roma. Attraverso le linee storiche per Formia o Cassino. Questa soluzione, sebbene consenta ai treni di continuare il loro viaggio, comporta inevitabilmente un aumento del tempo di percorrenza, che potrebbe arrivare fino a 120 minuti. Analogamente, i treni regionali potrebbero subire ritardi fino a 30 minuti a causa della maggiore congestione sulle linee Napoli-Roma via Cassino e via Formia.

Trenitalia ha fornito un elenco dettagliato dei treni Alta Velocità con ritardi superiori ai 60 minuti. Evidenziando le tratte interessate e gli orari previsti di arrivo alle destinazioni finali. Inoltre, comunicate alcune modifiche alle fermate e ai percorsi dei treni interessati, con particolare attenzione alle stazioni di Napoli Centrale, Roma Termini e Roma Tiburtina.

I treni in ritardo – l’aggiornamento di Trenitalia

I Treni Alta Velocità con un ritardo superiore ai 60 minuti:

FR 9606 Napoli Centrale (5:09) – Milano Centrale (9:24)
9612 Battipaglia (5:12) – Torino Porta Nuova (12:10)
FR 9608 Salerno (5:16) – Milano Centrale (10:00)
FR 8334 Napoli Centrale (5:45) – Fiumicino Aeroporto (7:52)
FA 8300 Benevento (5:54) – Roma Termini (7:45)
9516 Salerno (5:50) – Torino Porta Nuova (13:00)
FR 9406 Napoli Centrale (6:09) – Venezia Santa Lucia (11:34)
FR 9616 Napoli Centrale (6:55) – Milano Centrale (11:35)
FA 8333 Roma Termini (7:30) – Reggio Calabria Centrale (12:50)

Inoltre:

Il treno FR 9606 Napoli Centrale (5:09) – Milano Centrale (9:24) oggi non ferma a Napoli Afragola.
I passeggeri possono utilizzare il treno FR 9608 Salerno (5:16) – Milano Centrale (10:00).
Il treno FR 9304 Napoli Centrale (5:23) – Torino Porta Nuova (12:20) oggi non ferma a Roma Termini.

Per garantire il proseguimento dei viaggi dei passeggeri coinvolti nell’incidente, il personale di Assistenza clienti di Trenitalia ha attuato interventi mirati. Consentendo l’utilizzo dei primi treni disponibili da Roma Tiburtina e Napoli Centrale. Inoltre, sono stati forniti dettagli su come proseguire il viaggio per i passeggeri coinvolti in determinati treni che hanno subito variazioni nelle fermate programmate.

Trenitalia ha sottolineato l’importanza del servizio online “Cerca Treno”, che consente ai passeggeri di monitorare l’andamento dei treni in tempo reale. E di ricevere informazioni aggiornate sullo stato dei propri viaggi. Il personale di assistenza è stato messo a disposizione per fornire ulteriori chiarimenti e assistenza ai viaggiatori, contribuendo a gestire al meglio la situazione di emergenza.

You may also like

Leave a Comment

Chi Siamo

Ogni Voce, Ogni Storia, Ogni Giorno

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere le ultime notizie sulla tua provinvia!

Ogni Voce, Ogni Storia, Ogni Giorno