Home Uncategorized Sinner, la gaffe durante la conferenza stampa. Il campione interrotto mentre parla: “Questa cosa è illegale”

Sinner, la gaffe durante la conferenza stampa. Il campione interrotto mentre parla: “Questa cosa è illegale”

by redazione
0 comment 2 minutes read

Non si può negare che il ritorno trionfale di Jannik Sinner in Italia, dopo aver conquistato gli Australian Open, abbia lasciato il segno. Sia durante la conferenza stampa che successivamente hanno avuto luogo numerosi momenti divertenti e spunti intriganti. Dall’inizio della sua carriera fino al trionfo nella finale contro Medvedev, Sinner ha intrattenuto i giornalisti con una retrospettiva sulle fasi del suo successo, accompagnata da episodi divertenti.

Durante la conferenza, è emerso il lato scherzoso del tennista altoatesino alla richiesta di una riflessione sulla sua persona e sulle sue abitudini. La domanda sulla sua serie TV preferita ha scatenato l’ilarità generale quando Sinner ha confessato: “Animal Kingdom è una serie che stavo guardando in Australia, ma in Italia non si vede… devi mettere il VPN”.

Il commento di Sinner ha suscitato risate, ma il presidente della Federtennis, Angelo Binaghi, ha subito corretto l’atleta. Binaghi ha sottolineato infatti che l’utilizzo di una VPN è illegale in riferimento ai servizi di streaming come Netflix. Sinner ha prontamente risposto scherzosamente: “Io non ce l’ho eh…”, suscitando un’altra ondata di risate tra i presenti.

Mentre si svolgeva la conferenza, si sono susseguiti momenti divertenti quando una giornalista del TGR di Bolzano ha fatto una domanda in tedesco. Dimostrando il suo spirito giocoso, Sinner ha tradotto la domanda in italiano per il pubblico con un sorriso.

Il divertimento è proseguito quando a Sinner è stato chiesto a quanti “match point” avesse sopravvissuto durante la conferenza stampa, paragonando il termine tennistico alle domande dei giornalisti. La sua reazione confusa ha scatenato ulteriori risate, rendendo la conferenza un momento esilarante.

Infine, quando gli è stata posta una domanda in inglese, Sinner ha concluso con una battuta: “Lo capite l’inglese no? Spero”. La paura di una possibile traduzione ha aggiunto un ulteriore tocco comico alla già divertente conferenza.

You may also like

Leave a Comment

Chi Siamo

Ogni Voce, Ogni Storia, Ogni Giorno

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere le ultime notizie sulla tua provinvia!

Ogni Voce, Ogni Storia, Ogni Giorno