Home Uncategorized Australian Open, Sinner batte Djokovic 3 set a 1 e vola in finale

Australian Open, Sinner batte Djokovic 3 set a 1 e vola in finale

by Irene Viturri
0 comment 3 minutes read

Il tennista italiano Jannik Sinner ha scritto una pagina di storia agli Australian Open, sconfiggendo Novak Djokovic in quattro set nella semifinale. Il punteggio finale è stato 6-1, 6-2, 6-7, 6-3.

Questa vittoria segna la prima volta che un italiano raggiunge la finale a Melbourne e rappresenta anche la prima finale in uno Slam nella carriera di Sinner.

Domenica, in finale, Sinner affronterà il vincitore della sfida tra Medvedev e Zverev. Djokovic, il numero 1 del mondo e campione in carica, aveva vinto il torneo dieci volte, non era mai stato sconfitto in semifinale e non perdeva a Melbourne da 2.195 giorni.

Dopo la partita, Sinner ha dichiarato:

“È la mia prima finale, scenderò in campo con il sorriso, ora sono più tranquillo e darò il massimo.” Ha espresso la sua gioia nel giocare a Melbourne, elogiando l’atmosfera e condividendo il momento con il pubblico. Ha anche menzionato l’apprezzamento per il calore ricevuto, non solo dal pubblico italiano, ma anche per i connazionali Vavassori e Bolelli che sono in finale nel doppio.

La partita si è svolta sulla Rod Laver Arena di Melbourne, dove Sinner ha dominato i primi due set, vincendo 6-1 e 6-2. Nel terzo set, Djokovic è riuscito a rimanere in partita vincendo il tie-break 8-6 e salvando un match point sul 6-5 a favore di Sinner. La vittoria di Sinner è stata acclamata come un risultato straordinario nella sua giovane carriera.

LE ALTRE NOTIZIE DI CRONACA

Muore nel sonno a 49 anni: trovato senza vita dalla moglie. Mirco Bellone lascia due bimbi in tenera età

Il commissariato di Viareggio è in lutto per la prematura scomparsa di Mirco Bellone, agente della squadra volanti e membro della squadra Hollywood.

La drammatica scoperta è stata fatta dalla moglie di Bellone nel primo mattino di oggi (26 gennaio), quando lo ha trovato privo di vita nel letto di casa.

Mirco Bellone, che avrebbe compiuto 49 anni domani (27 gennaio), lascia un vuoto nel cuore dei suoi colleghi e della comunità di Viareggio

La notizia della sua morte ha rapidamente scosso la Versilia, dove coloro che hanno condiviso anni di servizio al suo fianco sono increduli e sconvolti. Continua a leggere qui

You may also like

Leave a Comment

Chi Siamo

Ogni Voce, Ogni Storia, Ogni Giorno

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere le ultime notizie sulla tua provinvia!

Ogni Voce, Ogni Storia, Ogni Giorno