Home Uncategorized Sinner, Amadeus invita ufficialmente Jannik a Sanremo: «Non dovrai cantare né ballare, vieni quando vuoi»

Sinner, Amadeus invita ufficialmente Jannik a Sanremo: «Non dovrai cantare né ballare, vieni quando vuoi»

by Irene Viturri
0 comment 3 minutes read

Amadeus ha esteso ufficialmente un invito a Jannik Sinner per partecipare al Festival di Sanremo. Nonostante le precedenti dichiarazioni del tennista, che aveva espresso incertezza riguardo alla sua partecipazione all’evento, il conduttore ha condiviso un video su Instagram per invitare pubblicamente Jannik sul palco dell’Ariston.

Nel video, Amadeus dichiara il suo amore per Sanremo e afferma che anche Jannik Sinner è amato. L’invito è formulato in modo caloroso, esprimendo la gioia di vedere il tennista sul palco di Sanremo. Amadeus assicura a Jannik che non sarà richiesto di cantare o ballare, ma solo di ricevere una standing ovation da parte del pubblico del teatro Ariston e degli italiani che lo hanno apprezzato nei mesi passati.

«Sanremo si ama, Jannik Sinner si ama. Questo messaggio è per te Jannik, sono qui per farti ufficialmente e pubblicamente l’invito a venire al Festival di Sanremo – dice Ama -. Tutti me lo chiedono. C’è una grande gioia nel vederti a Sanremo, non dovrai cantare né ballare, devi solo prenderti la standing ovation di tutto il teatro Ariston e degli italiani che hai fatto impazzire in questi mesi. Vieni quando vuoi, in una delle cinque sere. Lo so che è insolito un invito pubblico, ma un campione come te deve essere abbracciato e applaudito a Sanremo»

Sinner gela Amadeus che rilancia

Nonostante le precedenti dichiarazioni di Jannik Sinner che indicavano la sua riluttanza a partecipare, Amadeus ribadisce l’invito pubblicamente, suggerendo che il tennista può scegliere di venire in una delle cinque serate del Festival.

Conoscendomi, io non ci andrei. Canto malissimo, ballo peggio, sono negato. Qui a Melbourne hanno provato a farmi intonare lo jodel… Lasciamo perdere! Devo giocare a tennis, io

La questione potrebbe essere risolta in seguito, poiché Sinner ha dichiarato in un’intervista al Corriere della Sera di non essere incline a partecipare, affermando che preferisce concentrarsi sul tennis. Resta da vedere se Amadeus riuscirà a far cambiare idea al giovane campione.

LE ALTRE NOTIZIE DI CRONACA

Dramma durante un’escursione, Giulia Maroni scivola dal sentiero e muore a 37 anni

Drammatico incidente nel primo pomeriggio di domenica 28 gennaio 2024 lungo il sentiero 433 nella zona del Pizzo dei Sassi Bianchi, provincia di Modena. Giulia Maroni, originaria di Faenza ma residente a Castel Guelfo, stava effettuando un’escursione lungo il percorso che va da Monte Libro Aperto al rifugio Taburri.

Le circostanze dell’incidente, in corso di accertamento, sembrano legate probabilmente a una lastra di ghiaccio su un tratto traverso del sentiero. Giulia ha perso l’equilibrio, scivolando e precipitando per circa 50 metri in un canalone, colpendo le rocce durante la caduta. Il compagno, presente con lei, ha prontamente allertato i soccorsi. Giulia era una sportiva nota, conosciuta per la passione per il mondo del rally. Continua a leggere qui

You may also like

Leave a Comment

Chi Siamo

Ogni Voce, Ogni Storia, Ogni Giorno

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere le ultime notizie sulla tua provinvia!

Ogni Voce, Ogni Storia, Ogni Giorno