Home Uncategorized Tragico schianto auto contro bus, Monika muore a 47 anni insieme ai suoi due figli di 7 e 10 anni

Tragico schianto auto contro bus, Monika muore a 47 anni insieme ai suoi due figli di 7 e 10 anni

by Irene Viturri
0 comment 3 minutes read

Una tragedia si è verificata ieri pomeriggio ad Assling nel Tirolo orientale, portando il bilancio delle vittime a tre.

La vittima è Monika Stauder, una donna di 47 anni residente a Sesto Pusteria, in provincia di Bolzano, insieme ai suoi due figli di 7 e 10 anni.

Secondo quanto riportato dalla polizia, la donna viaggiava con i suoi tre figli in direzione di Lienz a bordo della propria auto. In prossimità di una curva, per ragioni ancora sconosciute, la vettura ha invaso la corsia opposta, provocando una violenta collisione con un autobus in arrivo.

A causa dell’impatto, l’auto è stata sbalzata indietro per alcuni metri. La madre e il figlio di 7 anni hanno perso la vita sul luogo dell’incidente. Il figlio di 10 anni è stato trasportato d’urgenza all’ospedale di Klagenfurt tramite elicottero, ma purtroppo è deceduto poco dopo.

Sesto Pusteria in lacrime per la giovane mamma e i suoi bambini

Il terzo figlio, di 13 anni, è stato trasportato in elicottero all’ospedale di Innsbruck in condizioni gravi.

Fortunatamente, sull’autobus coinvolto non c’erano passeggeri, e l’autista è rimasto illeso. La dinamica completa dell’incidente è ancora oggetto di indagine da parte delle autorità. (Fonte: IlDolomiti)

LE ALTRE NOTIZIE DI CRONACA

Con l’auto contro un muretto: Carlo Ala muore a 18 anni sotto gli occhi degli amici

Nella serata del 22 gennaio, un incidente sulla strada provinciale 4 che collega Campi Salentina a Novoli ha causato la perdita di un giovane di 18 anni di nome Carlo Ala, oltre a tre feriti, due dei quali in codice rosso.

Secondo quanto riportato su LeccePrima, i giovani viaggiavano a bordo di una Fiat Grande Punto, con Carlo Ala al volante. Per cause ancora da chiarire, l’auto ha urtato contro un muretto sul lato destro della strada, compiendo un testacoda, il che ha provocato un impatto devastante.

Per il giovane Carlo Ala non c’è stato nulla da fare: è morto sul colpo.

La parte anteriore del veicolo, diretto presumibilmente verso Novoli, è stata gravemente danneggiata. Continua a leggere qui

You may also like

Leave a Comment

Chi Siamo

Ogni Voce, Ogni Storia, Ogni Giorno

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere le ultime notizie sulla tua provinvia!

Ogni Voce, Ogni Storia, Ogni Giorno