Home Uncategorized Sanremo, Geolier, il “plebiscito” al televoto non basta per vincere: “Penso e spero che l’Italia non sia divisa. Ora devo solo tornare a Napoli…”

Sanremo, Geolier, il “plebiscito” al televoto non basta per vincere: “Penso e spero che l’Italia non sia divisa. Ora devo solo tornare a Napoli…”

by Irene Viturri
0 comment 2 minutes read

I fischi e i buu ricevuti dalla galleria dell’Ariston contro Geolier durante il Festival di Sanremo 2024 hanno assunto una dimensione politica oltre che artistica. La contestazione della vittoria del rapper napoletano durante la serata dei duetti, quando era affiancato da Guè, Luchè e Gigi D’Alessio, ha evidenziato principalmente il nervo scoperto dell’odio campanilista che si manifesta sui social media. Si sono diffuse frasi da tifoserie contrapposte che si sono riversate nei luoghi comuni più banali: “Televoto controllato dalla camorra”, “napolicani”, “non canti in italiano, che ci fai qui”.

Il rapper di Secondigliano è stato penalizzato dal voto della giuria delle radio e dalla sala stampa. “Grazie mille a tutti quanti, è stato tutto bello, abbiamo imparato molte cose… Finalmente è finita. Ora devo solo tornare a Napoli”, il commento di Geolier su Instagram a notte fonda.

In seguito al secondo posto ottenuto a Sanremo, Geolier è stato ospite di RTL 102.5 nel programma ‘L’indignato Speciale’ per commentare la sua partecipazione al festival. Ha condiviso le sue riflessioni, affermando che durante l’attesa del verdetto sul palco non ha pensato a nulla e ha definito l’esperienza a Sanremo come positiva, dichiarando di fare le valigie e tornare a Napoli, dove sa di essere sempre accolto con festa.

Riguardo ai fischi ricevuti durante la serata finale, Geolier ha affrontato la questione con maturità, affermando che, sebbene i fischi non siano mai piacevoli, li accetta come una forma di opinione, proprio come gli applausi. Ha ringraziato i suoi sostenitori e ha sottolineato che il suo brano è in napoletano, invitando coloro che non lo capiscono a prestare maggiore attenzione. Geolier ha chiarito di non credere di aver subito razzismo e ha sperato che l’Italia non sia divisa.

Geolier ha anche parlato dei suoi progetti futuri

Ha dichiaranto di voler concludere il suo album e di riprendere la sua routine di lavoro in studio per scrivere nuove canzoni. La sua determinazione nel tornare al lavoro dopo l’esperienza a Sanremo dimostra la sua passione e dedizione alla sua arte.

You may also like

Leave a Comment

Chi Siamo

Ogni Voce, Ogni Storia, Ogni Giorno

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere le ultime notizie sulla tua provinvia!

Ogni Voce, Ogni Storia, Ogni Giorno