Home Uncategorized Sanremo, la rivelazione in conferenza stampa di Amadeus: «Lascio, la Rai saprà trovare un nuovo bravissimo allenatore»

Sanremo, la rivelazione in conferenza stampa di Amadeus: «Lascio, la Rai saprà trovare un nuovo bravissimo allenatore»

by Irene Viturri
0 comment 3 minutes read

Amadeus, il celebre conduttore del Festival di Sanremo, ha condiviso il suo entusiasmo riguardo al successo della serata inaugurale, esprimendo gratitudine verso tutti i cantanti partecipanti e in particolare verso Marco Mengoni, che ha offerto una prestazione straordinaria.

“Farei un applauso alla musica”, ha dichiarato, enfatizzando l’importanza della musica stessa e il contributo significativo di ogni artista presente sul palco dell’Ariston. Ha ringraziato personalmente Mengoni per aver dato vita a un momento indimenticabile durante la serata inaugurale del Festival.

Inoltre, Amadeus ha sottolineato di aver scelto amici e persone che stima e che hanno una lunga storia nel mondo della musica per partecipare al Festival. Ha esteso i suoi ringraziamenti anche al fratello Ciuri e a Rosario Fiorello, riconoscendo il loro contributo nel creare un’atmosfera festosa e coinvolgente che ha animato il pubblico fino alle prime ore del mattino. Ha definito l’esperienza “una grandissima festa mai vista prima d’ora”, evidenziando il successo straordinario della serata.

Infine, riguardo alla possibilità di un sesto Festival di Sanremo, Amadeus ha espresso il desiderio di fermarsi per riflettere su nuove idee, ma ha sottolineato che la Rai sarà sicuramente in grado di trovare un nuovo conduttore eccezionale, mantenendo un rapporto positivo con tutti i vertici dell’azienda.

“Sesto Festival di Sanremo? La Rai saprà trovare un nuovo bravissimo allenatore”

«Sanremo è una grandissima gioia, un onore essere qui per il quinto anno di seguito, e come ho già detto sento il bisogno di fermarmi per poter pensare anche ad altro, qualora un giorno ci fosse la possibilità di trovare idee nuove. La Rai sarà in grado di trovare un nuovo allenatore bravissimo. Non si tratta di bussare alla mia porta, che è sempre aperta – aggiunge Amadeus – Ho un rapporto bellissimo con tutti i vertici Rai».

LE ALTRE NOTIZIE DI CRONACA

Addio a Carlotta Dessì, morta a 35 anni la giornalista Mediaset

Il mondo giornalistico è in lutto per la prematura scomparsa di Carlotta Dessì, inviata Mediaset, deceduta all’età di soli 35 anni. Dessì ha lasciato un segno importante nel panorama televisivo italiano, lavorando in diverse trasmissioni tra cui Pomeriggio Cinque e Fuori dal Coro.

Originaria di Cagliari, Carlotta Dessì era un volto familiare su Mediaset, dove ha lavorato anche a Mattino Cinque e condotto alcune inchieste apprezzate su Fuori dal Coro. La sua ultima apparizione in televisione è stata nel talk di Mario Giordano, un momento che ha dimostrato la sua tenacia e determinazione nonostante le difficoltà.

La sua morte ha suscitato un profondo cordoglio nel mondo giornalistico e tra il pubblico, richiamando alla mente la prematura scomparsa di altre figure televisive come Nadia Toffa. Sul web, molti colleghi e persone comuni stanno esprimendo il loro dolore e la loro solidarietà alla famiglia Dessì. Continua a leggere qui

You may also like

Leave a Comment

Chi Siamo

Ogni Voce, Ogni Storia, Ogni Giorno

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere le ultime notizie sulla tua provinvia!

Ogni Voce, Ogni Storia, Ogni Giorno