Home Uncategorized Sanremo, Amadeus: «John Travolta sapeva tutto. Polemiche inutili, siamo qui a parlare di str…»

Sanremo, Amadeus: «John Travolta sapeva tutto. Polemiche inutili, siamo qui a parlare di str…»

by Irene Viturri
0 comment 3 minutes read

La Rai ha dichiarato che John Travolta, protagonista della recente gag sul ballo del qua-qua durante il Festival di Sanremo, non ha ricevuto alcun cachet, ma solo un rimborso spese.

Il direttore Intrattenimento Prime Time della Rai, Marcello Ciannamea, e la vicedirettrice Federica Lentini hanno sottolineato che il rimborso spese piuttosto limitato.

Festival di Sanremo: “Nessun accordo commerciale con Travolta”

Inoltre, la Rai ha precisato che non è stato stipulato alcun accordo commerciale con John Travolta, ma solo un accordo editoriale. Ciannamea ha affermato “non vi è alcuna volontà di fare pubblicità occulta per il marchio di scarpe che Travolta indossava durante la sua apparizione sul palco”. Inoltre specifica: “Non effettuate inquadrature particolari sui suoi piedi”.

Amadeus: «John Travolta sapeva tutto. Polemiche inutili, siamo qui a parlare di str…»

Amadeus, il conduttore del Festival di Sanremo, ha aggiunto che John Travolta era pienamente a conoscenza di tutto ciò che sarebbe accaduto sul palco e che non c’è stato alcun tranello. Ha anche sottolineato che il fatto che un artista cambi idea o non gradisca una parte dello spettacolo fa parte del processo creativo, e che Travolta ha espresso il suo piacere nel partecipare all’evento.

«Tutto quello che è accaduto sul palco Travolta lo sapeva, nessun tranello. Fiorello è il più grande showman che abbiamo e riesce a fare cose che gli artisti non farebbero… il fatto che il protagonista non gradisca, o cambi idea fa parte dello spettacolo. Quanto ha preso non lo so… è stato lui a dire che gli faceva piacere partecipare».

LE ALTRE NOTIZIE DI CRONACA

Ha un malore improvviso mentre gioca a tennis, Raffaele Vannetiello si accascia a terra e muore

Un tragico evento ha segnato la fine della vita di un medico della ASL mentre praticava il suo sport preferito.

Raffaele Vannetiello, di 68 anni e originario di Pannarano, è deceduto probabilmente a causa di un infarto fulminante mentre giocava a tennis in un impianto sportivo di Benevento.

Il professionista, che in passato ha lavorato presso il distretto di Montesarchio, ha ricevuto immediati soccorsi da parte dei presenti sul campo da tennis e successivamente dal personale sanitario del 118. Continua a leggere qui

You may also like

Leave a Comment

Chi Siamo

Ogni Voce, Ogni Storia, Ogni Giorno

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere le ultime notizie sulla tua provinvia!

Ogni Voce, Ogni Storia, Ogni Giorno