Home Uncategorized San Giovanni a Teduccio, guardia giurata spara contro la polizia: “Uccisa la moglie”

San Giovanni a Teduccio, guardia giurata spara contro la polizia: “Uccisa la moglie”

by Irene Viturri
0 comment 3 minutes read

È una situazione di terrore nel quartiere di San Giovanni a Teduccio a Napoli, in via Raffaele Testa, dove un uomo, identificato come una guardia giurata, ha sparato alla moglie uccidendola e si è barricato in casa, sparando colpi di pistola dal quarto piano dell’edificio contro passanti e forze dell’ordine giunte sul posto.

Fortunatamente, non ci sono feriti per strada, anche se una volante della polizia è stata colpita dai proiettili.

San Giovanni a Teduccio, polizia sul posto

La polizia, con le sue unità operative di primo intervento, è intervenuta prontamente per gestire la crisi in corso, inclusa la presenza di un negoziatore per cercare di stabilire un contatto con l’uomo barricato al fine di risolvere la situazione pacificamente. Tuttavia, la tensione rimane alta e il perimetro intorno all’edificio sigillato per motivi di sicurezza.

Credits Video to: facebook

La principale preoccupazione delle autorità e dei residenti è la sicurezza della moglie dell’uomo armato, che potrebbe trovarsi all’interno dell’abitazione. La comunità locale è in apprensione, con il cuore in gola, mentre si aspetta ansiosamente un esito pacifico a questa crisi che ha scosso la tranquillità della giornata.

Si è appreso che l’uomo aveva recentemente perso il lavoro a seguito di una causa giudiziaria. La polizia ha confermato il decesso della donna. La coppia ha tre figli, che al momento dell’incidente erano a scuola.

LE ALTRE NOTIZIE DI CRONACA

Ha un malore improvviso mentre gioca a tennis, Raffaele Vannetiello si accascia a terra e muore

Un tragico evento ha segnato la fine della vita di un medico della ASL mentre praticava il suo sport preferito.

Raffaele Vannetiello, di 68 anni e originario di Pannarano, è deceduto probabilmente a causa di un infarto fulminante mentre giocava a tennis in un impianto sportivo di Benevento.

Il professionista, che in passato ha lavorato presso il distretto di Montesarchio, ha ricevuto immediati soccorsi da parte dei presenti sul campo da tennis e successivamente dal personale sanitario del 118. Continua a leggere qui

You may also like

Leave a Comment

Chi Siamo

Ogni Voce, Ogni Storia, Ogni Giorno

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere le ultime notizie sulla tua provinvia!

Ogni Voce, Ogni Storia, Ogni Giorno