Home Uncategorized Ha un malore improvviso mentre gioca a tennis, Raffaele Vannetiello si accascia a terra e muore

Ha un malore improvviso mentre gioca a tennis, Raffaele Vannetiello si accascia a terra e muore

by Irene Viturri
0 comment 2 minutes read

Un tragico evento ha segnato la fine della vita di un medico della ASL mentre praticava il suo sport preferito.

Raffaele Vannetiello, di 68 anni e originario di Pannarano, è deceduto probabilmente a causa di un infarto fulminante mentre giocava a tennis in un impianto sportivo di Benevento.

Inutili i soccorsi, Raffaele Vannetiello non ce l’ha fatta

Il professionista, che in passato ha lavorato presso il distretto di Montesarchio, ha ricevuto immediati soccorsi da parte dei presenti sul campo da tennis e successivamente dal personale sanitario del 118.

Tuttavia, nonostante ogni sforzo compiuto per rianimarlo, le manovre sono risultate infruttuose e per il medico non c’è stato nulla da fare. La sua improvvisa e tragica scomparsa ha lasciato un vuoto nella comunità e tra coloro che lo conoscevano.

LE ALTRE NOTIZIE DI CRONACA

Addio a Marina Fanelli, la giovane morta a soli 36 anni

La perdita di Marina Fanelli ha scosso profondamente la comunità di Vignanello, dove era conosciuta e amata da tutti per il suo carattere dolce e affettuoso. La sua lotta contro la malattia è stata coraggiosa e toccante, e il suo spirito positivo ha ispirato coloro che le erano vicini.

Il comitato festeggiamenti San Biagio e Santa Giacinta classe 1983 ha deciso di annullare l’evento in programma per sabato 10 febbraio come segno di rispetto e vicinanza alla famiglia di Marina. Questa decisione testimonia l’affetto e il rispetto che la comunità ha per la sua famiglia e per il dolore che stanno affrontando in questo momento così difficile.

You may also like

Leave a Comment

Chi Siamo

Ogni Voce, Ogni Storia, Ogni Giorno

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere le ultime notizie sulla tua provinvia!

Ogni Voce, Ogni Storia, Ogni Giorno