Home Uncategorized Quartu in lacrime, l’ultimo saluto a Federico Cubeddu: aveva solo 19 anni

Quartu in lacrime, l’ultimo saluto a Federico Cubeddu: aveva solo 19 anni

by redazione
0 comment 2 minutes read

L’addio a Federico Cubeddu, il giovane morto tragicamente a soli 19 anni gettando nello sconforto la sua famiglia, i parenti e amici che avevano avuto modo di conoscerlo.

Federico lascia i genitori, i nonni, zii, cugini e parenti tutti. I funerali si terranno domani, lunedì 22 gennaio 2024, alle ore 15, presso la Parrocchia di San Luca in Quartu Sant’Elena.

Federico Cubeddu e Thomas Frau, i due giovani morti nello schianto contromano

Una notte destinata a sorrisi e spensieratezza si è trasformata in tragedia quando una Peugeot 207, con a bordo tre giovani amici, ha compiuto un tragico errore contromano, costando la vita a due diciannovenni. Thomas Frau e Federico Cubeddu, entrambi residenti a Quartu e legati da una lunga amicizia, hanno perso la vita in un violento impatto frontale con un SUV Maserati. L’incidente, avvenuto nella notte tra venerdì e sabato, ha scosso la comunità locale e ha ferito gravemente un altro amico delle vittime e il conducente della Maserati, Alessandro Manunza.

Il tragico episodio è avvenuto intorno alle 3:30, quando i tre ragazzi stavano lasciando una discoteca nella zona e si sono diretti verso piazza Giovanni XXIII. Tuttavia, la Peugeot, guidata da Frau, si è inserita nella corsia sbagliata di via Vesalio, procedendo contromano. Il veicolo è entrato in collisione frontale con la Maserati proveniente dalla direzione opposta.

Le indagini della polizia locale sembrano indicare che l’utilitaria con i tre giovani amici sia stata responsabile dell’incidente. Nonostante le condizioni meteorologiche, caratterizzate da una leggera pioggia, non dovrebbero aver compromesso la visibilità. Il violento impatto è avvenuto senza la possibilità di una frenata da parte di entrambi i conducenti.

L’incidente ha richiamato alla mente la tragedia dello scorso settembre quando quattro giovani persero la vita in una situazione simile a Cagliari. Sul luogo dell’incidente sono giunti immediatamente i soccorsi, ma purtroppo per Thomas Frau non c’era nulla da fare, mentre Federico Cubeddu è spirato intorno alle 9:30 del mattino presso l’ospedale Brotzu, dove era stato ricoverato in Rianimazione.

You may also like

Leave a Comment

Chi Siamo

Ogni Voce, Ogni Storia, Ogni Giorno

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere le ultime notizie sulla tua provinvia!

Ogni Voce, Ogni Storia, Ogni Giorno