Home Uncategorized Pescara, addio a Patrizia Passeri: lascia marito e figli

Pescara, addio a Patrizia Passeri: lascia marito e figli

by redazione
0 comment 2 minutes read

Pescara in lacrime per la prematura scomparsa di Patrizia Passeri. La giovane, moglie e mamma, si è spenta in queste ore a soli 60 anni lasciando nel dolore e nello sconforto tutta la sua famiglia e le persone che hanno avuto modo di conoscerla.

Pescara, addio a Patrizia Passeri

A darne il triste annuncio il marito, i figli, la nuora, i nipoti, le sorelle, i fratelli, cognati, l’amica del cuore e tutti coloro che l’hanno stimata. 

I funerali si terranno domani, lunedì 19 febbraio, alle ore 15:30, nella Chiesa di San Luigi. La redazione si unisce al dolore che ha colpito la famiglia Passeri per la triste dipartita di Patrizia. 

LE ALTRE NOTIZIE DI CRONACA
Il marito muore per un infarto in auto, sconvolta si allontana e da Cremona arriva a Napoli

Una giornata che doveva essere come tante altre si è trasformata in tragedia giovedì 15 febbraio a Vescovato, in provincia di Cremona, quando una coppia di anziani è rimasta coinvolta in un incidente stradale. L’uomo alla guida, un 75enne residente a Pescarolo, ha perso improvvisamente i sensi dopo che la loro auto ha tamponato un’altra vettura.

La moglie, visibilmente sotto shock, ha lasciato il luogo dell’incidente a piedi e, nel caos dell’accaduto, si è allontanata senza lasciare tracce. Per due giorni interi è stata dispersa, scatenando una massiccia operazione di ricerca da parte dei Vigili del Fuoco di Cremona, coadiuvati dai carabinieri di Piadena Drizzona e Vescovato. L’utilizzo di cani molecolari e droni ha caratterizzato le ricerche, ma senza successo, a parte un frame della telecamera della stazione di Piadena Drizzona.

Tuttavia, sabato 17 febbraio, si è finalmente avuta una svolta. La donna è stata ritrovata e riaccompagnata a casa da un cugino che risiede nella provincia di Napoli. L’ipotesi più plausibile è che, sotto shock per la perdita improvvisa del marito, abbia preso un treno per raggiungere il suo paese d’origine.

You may also like

Leave a Comment

Chi Siamo

Ogni Voce, Ogni Storia, Ogni Giorno

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere le ultime notizie sulla tua provinvia!

Ogni Voce, Ogni Storia, Ogni Giorno