Home Uncategorized Accoltella tre persone in stazione a Parigi, arrestato: è del Mali, con permesso di soggiorno italiano

Accoltella tre persone in stazione a Parigi, arrestato: è del Mali, con permesso di soggiorno italiano

by Irene Viturri
0 comment 2 minutes read

Un individuo di nazionalità maliana, sospettato di aver accoltellato almeno tre persone stamattina presso la Gare de Lyon a Parigi, è stato prontamente arrestato. Si tratta di un uomo di 32 anni che, secondo fonti di polizia, ha presentato documenti italiani alle autorità.

I media francesi, in particolare il quotidiano Le Parisien, riportano che l’uomo possiede un permesso di soggiorno italiano. Secondo un rapporto preliminare della Questura, l’attacco è avvenuto intorno alle 8:00 e ha causato un ferito grave, il quale non è in pericolo di vita, e due feriti lievi.

Il prefetto di polizia di Parigi, Laurent Nunez

ha chiarito che l’individuo arrestato “è di nazionalità maliana e si trova in situazione regolare in Italia dal 2016, con un titolo di soggiorno emesso nel 2019, pienamente valido”. Si è appreso che l’uomo è residente a Montalto Dora (Torino), dove ha ottenuto un permesso per protezione sussidiaria dal 2016. Inoltre, sembra che l’uomo abbia ricevuto trattamenti psichiatrici in passato.

Gli elementi iniziali dell’inchiesta sull’accoltellamento “non fanno pensare che si tratti di un atto terroristico”, ha dichiarato il prefetto di polizia Nunez. Confermando le informazioni dei media, ha aggiunto che il sospettato “soffre in modo chiaro di disturbi psichiatrici”.

LE ALTRE NOTIZIE DI CRONACA

Auto esce di strada e si ribalta: morti due ragazzi di 21 e 22 anni. Grave un 22enne

LECCO. Verso le 2.30 della scorsa notte, un tragico incidente stradale ha segnato la fine di due giovani vite alle porte di Lecco, all’uscita della Superstrada 36, in località Caviate.

I due ventenni, di età rispettivamente di 21 e 22 anni, hanno perso la vita mentre viaggiavano a bordo di un’auto che, per cause ancora da accertare, è uscita di strada e si è ribaltata.

L’allarme

Lanciato dagli automobilisti di passaggio, testimoni dell’incidente. Sul luogo dell’incidente, immediatamente intervenuti sono stati i soccorritori di Areu, supportati dalla polizia, dai vigili del fuoco e dall’elisoccorso. Continua a leggere qui

You may also like

Leave a Comment

Chi Siamo

Ogni Voce, Ogni Storia, Ogni Giorno

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere le ultime notizie sulla tua provinvia!

Ogni Voce, Ogni Storia, Ogni Giorno