Home Uncategorized Muore a 48 anni: Alessio Valacchi lascia una bimba e la compagna

Muore a 48 anni: Alessio Valacchi lascia una bimba e la compagna

by Irene Viturri
0 comment 3 minutes read

La comunità di Casciana Terme Lari è sotto shock per la prematura scomparsa di Alessio Valacchi, avvenuta all’età di 48 anni a causa di una malattia improvvisa. Il suo ultimo saluto è stato celebrato ieri, martedì 23 gennaio, a Perignano, lasciando dietro di sé una profonda tristezza.

Alessio, noto protagonista del Palio di Perignano e atleta di spicco per la Contrada Castello, ha lasciato la figlia Greta, la compagna Monica e la madre Loretta.

Caro Alessio. Perché hai smesso di saltare? Perché? Te che eri un vincente. Te che eri ancora troppo giovane. Siamo arrabbiati con te sappilo!! Volevamo che tu fossi ancora li in quella Piazza.. Sotto quella Bilancia.. con noi a difendere la nostra Contrada!!! Se non ce l’hai fatta vuol dire che era davvero troppo alta quella ruzzola. Vero Ale?!  Ti ricorderemo per sempre sorridente, atletico, generoso e con una Grande forza di volontà. Ti dobbiamo tanto come Contrada.. Non ti dimenticheremo mai!!! La tua grinta ci sarà di esempio… Grazie ALE. Il nostro infinito abbraccio va alla figlia Greta, alla compagna Monica, alla mamma Loretta e a tutta la famiglia. R.I.P. Alessio

La Contrada Castello ha espresso il proprio dolore attraverso i social, ricordando Alessio come un vincente, atletico, generoso e con una grande forza di volontà. La comunità è grata a Alessio per il suo contributo e la sua grinta, promettendo di non dimenticarlo mai.

L’Associazione Perignanese 2.0 ha anch’essa espresso profondo cordoglio per la perdita di Alessio Valacchi, evidenziando l’impatto positivo che ha avuto sulla comunità e il suo ruolo significativo nel Palio di Perignano. (Fonte: VTrend)

LE ALTRE NOTIZIE DI CRONACA
Tragedia a scuola, trovato morto con una ferita alla testa: Luigi Sbisà aveva solo 21 anni

Una tragedia ha scosso Roma con la scoperta del corpo di Luigi Sbisà, un giovane di ventuno anni trovato senza vita nei pressi della scuola Nazario Sauro in via Trionfale. Gli investigatori stanno cercando di delineare i dettagli di questo drammatico evento avvenuto nella tarda mattinata di martedì 23 gennaio.

Al momento, le informazioni disponibili sono limitate, ma si sa che il corpo scoperto da una maestra intorno alle 11 presentava una ferita alla testa. Le indagini sono in corso per stabilire la dinamica dell’accaduto, le cause del decesso e il motivo per cui il giovane si trovava nel perimetro della scuola. Continua a leggere qui

You may also like

Leave a Comment

Chi Siamo

Ogni Voce, Ogni Storia, Ogni Giorno

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere le ultime notizie sulla tua provinvia!

Ogni Voce, Ogni Storia, Ogni Giorno