Home Uncategorized Jannik Sinner nuovo numero 3 al mondo: «Per me e l’Italia vale tanto, ma è solo un numero»

Jannik Sinner nuovo numero 3 al mondo: «Per me e l’Italia vale tanto, ma è solo un numero»

by Irene Viturri
0 comment 2 minutes read

Jannik Sinner può finalmente esultare: tra pochi giorni sarà ufficialmente il nuovo numero 3 del mondo nel ranking ATP.

Questo traguardo storico lo renderà il primo italiano a raggiungere una posizione così alta nella classifica mondiale, superando così l’illustre Adriano Panatta.

Il talentuoso giocatore altoatesino ha conquistato la sua posizione in finale al torneo ATP 500 di Rotterdam sconfiggendo in due set l’olandese Tallon Griekspoor con un netto 6-2, 6-4.

Questa vittoria gli garantisce il terzo posto nel ranking mondiale, un risultato che potrebbe essere confermato già nella classifica di lunedì prossimo se dovesse battere l’australiano Alex De Minaur nella finale di domani, altrimenti sarà ufficializzato nella classifica del 26 febbraio.

L’impresa di Jannik Sinner

Questa impresa di Sinner lo rende il 61º giocatore (e il primo italiano) a raggiungere il podio del ranking ATP nella storia del tennis professionistico. Se si considera anche l’era pre-computer, diventa il secondo italiano a raggiungere tale traguardo dopo Nicola Pietrangeli, che fu numero 3 del mondo alla fine del 1959 e del 1960.

Il giovane talento altoatesino, a soli 22 anni e 6 mesi, si inserisce così tra i più giovani ad aver raggiunto la top 3 nella storia del tennis, un gruppo selezionato che include nomi come Andre Agassi, Bjorn Borg, Boris Becker, Rafael Nadal e Carlos Alcaraz. Tuttavia, Sinner mantiene l’umiltà, sottolineando che “è solo un numero” e che la cosa più importante è servire da esempio per i giovani tennisti italiani, incoraggiandoli a perseguire il loro sogno nel mondo del tennis.

You may also like

Leave a Comment

Chi Siamo

Ogni Voce, Ogni Storia, Ogni Giorno

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere le ultime notizie sulla tua provinvia!

Ogni Voce, Ogni Storia, Ogni Giorno