Home Uncategorized Ilaria Salis, lunedì dibattito in plenaria all’Eurocamera sul caso dell’attivista detenuta in Ungheria

Ilaria Salis, lunedì dibattito in plenaria all’Eurocamera sul caso dell’attivista detenuta in Ungheria

by redazione
0 comment 2 minutes read

La vicenda di Ilaria Salis, la cittadina italiana detenuta in Ungheria, sarà al centro del dibattito durante la prossima sessione plenaria dell’Eurocamera a Strasburgo. Gli eurodeputati si confronteranno sul caso che ha sollevato interrogativi sulla situazione dello stato di diritto nel paese ungherese.

L’eurodeputata del Pd Mercedes Bresso ha sottolineato che nonostante il diritto penale spetti agli Stati membri, l’Ungheria deve affrontare i problemi legati alle condizioni di Ilaria Salis perché ha aderito alla convenzione europea dei diritti dell’uomo.

Ilaria Salis, a che punto siamo

Le reazioni politiche al caso sono variegate. Rosa D’Amato, eurodeputata dei Verdi, ha dichiarato che aprire un dibattito sullo stato dei prigionieri nell’UE è positivo e ha sottolineato la necessità di difendere Ilaria come cittadina italiana indipendentemente dalle accuse. Paola Ghidoni della Lega, al contrario, ha respinto l’interferenza europea, sottolineando che il penale rimane competenza degli Stati. Mario Furore del Movimento 5 Stelle ha espresso la sua delusione per la mancanza di commenti della Commissione Ue sui singoli casi giuridici e ha evidenziato Ilaria come la punta di un iceberg sulle violazioni dello stato di diritto in Ungheria.

Nel frattempo, in Italia si sta trattando per gli arresti domiciliari cautelari di Ilaria Salis, con la possibilità di applicare misure come il braccialetto elettronico. Il Ministero della Giustizia sta lavorando a una relazione per garantire la massima sicurezza, qualora venissero concessi gli arresti domiciliari in Italia. Dopo tre istanze rigettate in Ungheria, i legali stanno cercando un nuovo supporto dal governo italiano per superare le ragioni dei dinieghi precedenti.

Roberto Salis, padre di Ilaria Salis, ha ringraziato il presidente del Senato Ignazio La Russa per il suo sostegno e ha sottolineato che esiste esaustiva concordanza riguardo alla strategia da implementare. Ha inoltre implorato che si riduca la polemica politica e che si ponga fine a qualsiasi tentativo di strumentalizzazione del caso.

You may also like

Leave a Comment

Chi Siamo

Ogni Voce, Ogni Storia, Ogni Giorno

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere le ultime notizie sulla tua provinvia!

Ogni Voce, Ogni Storia, Ogni Giorno