Home Uncategorized Ilaria Salis, il padre: “Chiederà i domiciliari anche in Ungheria”

Ilaria Salis, il padre: “Chiederà i domiciliari anche in Ungheria”

by Irene Viturri
0 comment 2 minutes read

Ilaria Salis ha deciso di presentare una richiesta per ottenere i domiciliari, preferibilmente in Italia ma in subordine anche in Ungheria.

Questa svolta è stata confermata da suo padre, Roberto Salis, il quale ha dichiarato: “Ilaria ha cambiato idea”. Attualmente detenuta da un anno a Budapest con l’accusa di aver aggredito dei militanti di estrema destra. Ilaria ha optato per questa nuova strategia dopo che diverse fonti hanno suggerito di considerare la possibilità di richiedere i domiciliari in Ungheria.

Per procedere con la richiesta, ora la famiglia Salis si sta attivamente impegnando nella ricerca di una casa a Budapest.

Ilaria Salis, il padre: “Spero che le autorità italiane sottolineino il rispetto della libertà di Stampa”

Inoltre, Roberto Salis ha espresso la sua speranza che le istituzioni italiane intervengano per sottolineare al governo ungherese il rispetto della libertà di stampa nel nostro Paese e per respingere eventuali interferenze straniere sul lavoro dei giornalisti italiani. Questo commento è seguito dalla lettera inviata dall’ambasciatore ungherese a Roma, Adam Kovacs, riguardante il caso di Ilaria, su cui la famiglia Salis ha reagito con fermezza.

LE ALTRE NOTIZIE DI CRONACA

Violento scontro auto furgone, Raoul Zanoni muore a soli 19 anni

Raul Zanoni, strappato alla vita ieri poco dopo le 16 lungo via Emilia, all’altezza di Ponte Samoggia. Il giovane, al volante della sua Lancia Ypsilon, è stato coinvolto in un terribile incidente con un camion mentre procedeva in direzione del bolognese.

Secondo le prime ricostruzioni della Polizia Locale di Valsamoggia (BO), il tragico evento è avvenuto quando il camion, probabilmente intento a svoltare a sinistra per accedere al parcheggio del supermercato Eurospar, è entrato in collisione con l’utilitaria guidata da Raul. L’impatto è stato violentissimo, e l’abitacolo della vettura si è completamente schiacciato, non lasciando scampo al giovane automobilista. Nonostante l’intervento tempestivo del 118, coadiuvato dai Vigili del Fuoco, i soccorsi si sono rivelati vani, e il medico ha purtroppo dichiarato il decesso di Raul sul posto. Continua a leggere qui

You may also like

Leave a Comment

Chi Siamo

Ogni Voce, Ogni Storia, Ogni Giorno

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere le ultime notizie sulla tua provinvia!

Ogni Voce, Ogni Storia, Ogni Giorno