Home Uncategorized Guerra Israele – Hamas, raid su centro sfollati Omg a Gaza. Tajani in Medioriente

Guerra Israele – Hamas, raid su centro sfollati Omg a Gaza. Tajani in Medioriente

by Irene Viturri
0 comment 2 minutes read

ISRAELE. La Casa Bianca esprime una seria preoccupazione per gli attacchi che hanno colpito una struttura dell’Agenzia dell’Onu per i rifugiati palestinesi a Gaza, causando la morte di 9 persone. Gli Stati Uniti sottolineano, infatti, che Israele ha la responsabilità di proteggere i siti umanitari. Nel frattempo, il presidente del Parlamento europeo, Antonio Tajani, è atteso a Gerusalemme per incontri istituzionali.

Nel contesto della tensione, inoltre, i media palestinesi riportano la morte di 4 bambini in un raid aereo israeliano nel campo profughi di Nuseirat, nel centro della Striscia di Gaza. Le IDF ipotizzano che la tragedia sia stata causata da un razzo di Hamas.

Il ministro di Israele accusa il Qatar

Il ministro israeliano delle Finanze, Bezalel Smotrich, accusa il Qatar di sostenere e finanziare il terrorismo, proteggendo Hamas. Questo segue le dichiarazioni del portavoce del Ministero degli Esteri qatariota, Majed Al Ansari, che ha respinto le critiche di Netanyahu sui tentativi di mediazione del Qatar.

Il Qatar invia una nuova proposta di tregua a Israele e Hamas. Propone il rilascio di ostaggi in cambio della liberazione di prigionieri palestinesi e un aumento degli aiuti umanitari a Gaza.

La Casa Bianca: “Siamo preoccupati”

Ribadisce la sua seria preoccupazione per gli attacchi contro la struttura dell’Unrwa. E sottolinea che Israele ha il diritto di difendersi, ma mantiene la responsabilità di proteggere i civili e i siti umanitari.

L’agenzia di stampa palestinese Wafa riporta la morte di quattro bambini in un bombardamento israeliano sul campo profughi di Nuseirat nella Striscia di Gaza. La comunità internazionale è in allarme per l’escalation della violenza nella regione.

You may also like

Leave a Comment

Chi Siamo

Ogni Voce, Ogni Storia, Ogni Giorno

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere le ultime notizie sulla tua provinvia!

Ogni Voce, Ogni Storia, Ogni Giorno