Home Uncategorized Fedez in tribunale: «Sono nullatenente». Scatta l’esposto alla Guardia di Finanza

Fedez in tribunale: «Sono nullatenente». Scatta l’esposto alla Guardia di Finanza

by Irene Viturri
0 comment 3 minutes read

Fedez ha sorpreso tutti durante un procedimento per diffamazione nel novembre del 2020, dichiarandosi “nullatenente” di fronte al giudice di Milano. Questa affermazione è risultata inattesa, considerando lo stile di vita lussuoso che il rapper mostra pubblicamente sui social media, soprattutto considerando che l’udienza si è svolta in collegamento video a causa della pandemia.

Durante l’udienza, Fedez ha ribadito più volte di essere “nullatenente”, anche a causa di problemi di connessione che hanno reso necessario ripetere la sua risposta. Tuttavia, ha specificato che tutti i suoi beni nel 2020 erano intestati alle sue società, un dettaglio importante per comprendere la situazione.

Questa dichiarazione è emersa in un procedimento giudiziario in cui il Codacons lo aveva accusato di diffamazione. Nonostante la controversia, l’inchiesta si è conclusa senza conseguenze legali per Fedez.

Le parole di Fedez hanno attirato l’attenzione del Codacons

Che ha presentato un esposto alla Guardia di Finanza chiedendo un’indagine sulle società riconducibili al rapper. Tuttavia, al momento non ci sono ulteriori sospetti sul conto di Fedez.

Questo episodio si inserisce in una lunga disputa legale tra il rapper e il Codacons, che lo vedrà sentito dai pubblici ministeri romani il 6 maggio in un procedimento in cui è accusato di calunnia nei confronti dell’associazione.

I contenziosi riguardano principalmente spot e raccolte fondi, settori che hanno causato tensioni tra Fedez e il Codacons in passato.

LE ALTRE NOTIZIE DI CRONACA

Violento scontro auto furgone, Raoul Zanoni muore a soli 19 anni

Raul Zanoni, strappato alla vita ieri poco dopo le 16 lungo via Emilia, all’altezza di Ponte Samoggia. Il giovane, al volante della sua Lancia Ypsilon, è stato coinvolto in un terribile incidente con un camion mentre procedeva in direzione del bolognese.

Secondo le prime ricostruzioni della Polizia Locale di Valsamoggia (BO), il tragico evento è avvenuto quando il camion, probabilmente intento a svoltare a sinistra per accedere al parcheggio del supermercato Eurospar, è entrato in collisione con l’utilitaria guidata da Raul. L’impatto è stato violentissimo, e l’abitacolo della vettura si è completamente schiacciato, non lasciando scampo al giovane automobilista. Nonostante l’intervento tempestivo del 118, coadiuvato dai Vigili del Fuoco, i soccorsi si sono rivelati vani, e il medico ha purtroppo dichiarato il decesso di Raul sul posto. Continua a leggere qui

You may also like

Leave a Comment

Chi Siamo

Ogni Voce, Ogni Storia, Ogni Giorno

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere le ultime notizie sulla tua provinvia!

Ogni Voce, Ogni Storia, Ogni Giorno