Home Uncategorized Fabrizio Pellegrini morto in moto: andava a prendere il figlio a scuola. La famiglia: «Cerchiamo testimoni»

Fabrizio Pellegrini morto in moto: andava a prendere il figlio a scuola. La famiglia: «Cerchiamo testimoni»

by Irene Viturri
0 comment 1 minutes read

Fabrizio Pellegrini, residente ad Albano Laziale, ha perso la vita in un tragico incidente stradale avvenuto sulla via Appia Nuova, nei pressi di Marino, ai Castelli Romani. L’incidente, avvenuto il venerdì 2 febbraio intorno alle 14:30, ha visto coinvolta la moto Kawasaki guidata da Pellegrini, che procedeva in direzione della Capitale.

Il violento impatto è avvenuto all’altezza del chilometro 22+300, quando la moto si è scontrata con un furgone di marca Ford che lo precedeva. Alla guida del furgone c’era una donna di Marino, rimasta fortunatamente illesa.

L’urto è stato così violento da sbalzare Pellegrini dalla sella della moto, causandogli ferite troppo gravi. Nonostante l’intervento tempestivo dei soccorritori, tra cui il personale del 118 e i carabinieri dell’aliquota radiomobile della compagnia di Castel Gandolfo e della stazione di Marino, non è stato possibile salvare la vita del centauro.

Per consentire le operazioni di soccorso e i rilievi scientifici, il tratto di strada interessato dall’incidente è stato chiuso al traffico per circa tre ore. Gli inquirenti sono ora al lavoro per ricostruire la dinamica dell’incidente e determinare le cause che hanno portato a questa tragica perdita.

L’appello della famiglia di Fabrizio Pellegrini

Nel frattempo la famiglia di Fabrizio Pellegrini lancia un appello e invita chiunque abbia assistito all’incidente o era nelle vicinanze a fornire informazioni sull’accaduto.

You may also like

Leave a Comment

Chi Siamo

Ogni Voce, Ogni Storia, Ogni Giorno

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere le ultime notizie sulla tua provinvia!

Ogni Voce, Ogni Storia, Ogni Giorno