Home Uncategorized Eboli, si è spento l’avvocato Vincenzo Ianniello

Eboli, si è spento l’avvocato Vincenzo Ianniello

by redazione
0 comment 3 minutes read

La comunità di Eboli è avvolta nel lutto per la scomparsa dell’avvocato Vincenzo Ianniello, figura di spicco nel mondo forense, uomo di raffinatezza, riservatezza e garbo. La notizia della sua morte, giunta questa mattina, giovedì 25 gennaio, ha generato numerosi messaggi di cordoglio, segnando la perdita di un professionista di elevato spessore umano.

La triste notizia è stata condivisa sui social da “Impegno per la Giustizia”, associazione di cui l’avvocato Ianniello era una presenza attiva. Il post è un commosso tributo a un uomo che ha dedicato la sua intera vita alla tutela degli interessi altrui e alla risoluzione dei problemi degli altri.

Il post di cordoglio

“Ci ha lasciati questa mattina l’Avv. Vincenzo Ianniello. L’ha fatto come era nel suo stile: silenziosamente, quasi in punta di piedi, confortato dall’amore dei suoi cari, che lo hanno amorevolmente accudito e sostenuto nei lunghi anni di malattia. Era una persona concreta, l’Avv. Ianniello, un Uomo ed un Professionista di sostanza, che ha sempre anteposto l’essere all’apparire, dedicando l’intera vita alla cura strenua e disinteressata degli interessi affidati alla sua tutela ed alla risoluzione dei problemi degli altri.

Un Avvocato che, come può testimoniare chiunque abbia avuto la fortuna di conoscerlo, coniugava in sé una non comune preparazione giuridica e la dirittura morale dell’autentico galantuomo. Rispettoso sempre, nel suo lungo percorso, anche nelle più dure asprezze del contraddittorio, dei Colleghi, delle controparti e dei Giudici. Di poche parole, mai sopra le righe, mostrava una disponibilità ed una signorilità innate nei confronti di tutti ed in particolare verso i più giovani, con i quali era prodigo di consigli ed insegnamenti.

Fino a qualche anno fa, prima che le precarie condizioni fisiche lo costringessero ad interrompere anzitempo l’attività professionale, la sua era una presenza costante nelle aule di Giustizia (“non esistono cause più o meno importanti, tutte le cause sono importanti, e l’avvocato deve cercare di essere sempre presente, personalmente, in udienza”), per confrontarsi con i Colleghi e con i Giudici.

A noi piace ricordarlo proprio così

l’Avvocato Vincenzo Ianniello, in udienza, con indosso uno dei suoi impeccabili completi scuri (perché non basta essere avvocati, bisogna anche apparire tali, e la dignità ed il decoro della professione passano anche attraverso un abbigliamento adeguato), sicuro di sé, sereno, sorridente. E, ne siamo certi, starà sorridendo anche adesso, in compagnia dell’amatissimo ed indimenticabile figlio Giovanni, che un destino crudele, poco più di due anni fa, ha strappato alla vita ed agli affetti più cari, lasciando in tantissimi un vuoto incolmabile.

Alla moglie Liliana, al figlio Francesco, in cui rivivono le doti paterne di dedizione allo studio, di serietà e di rigore professionale, alle nuore, ai nipoti ed ai parenti tutti, le nostre più sincere ed affettuose condoglianze. La comunità salernitana perde un suo illustre figlio“.

You may also like

Leave a Comment

Chi Siamo

Ogni Voce, Ogni Storia, Ogni Giorno

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere le ultime notizie sulla tua provinvia!

Ogni Voce, Ogni Storia, Ogni Giorno