Home Uncategorized E’ morto Antonio Paolucci, tra i massimi storici dell’arte: ex ministro per i Beni culturali

E’ morto Antonio Paolucci, tra i massimi storici dell’arte: ex ministro per i Beni culturali

by Irene Viturri
0 comment 2 minutes read

L’ex sovrintendente del polo museale di Firenze, Antonio Paolucci, è deceduto ieri a Firenze, sua città di residenza. Paolucci, anche ex ministro per i Beni culturali nel governo Dini e direttore dei Musei Vaticani, è stato una figura di spicco nell’ambito dell’arte e della cultura italiana.

Nato a Rimini il 19 settembre 1939, Paolucci ha iniziato la sua carriera nel 1969, vincendo un concorso come ispettore delle Belle arti a Firenze. Nel corso degli anni, ha ricoperto ruoli di rilievo a Venezia, Verona, Mantova e Firenze, dirigendo anche l’Opificio delle Pietre Dure. Nel periodo dal gennaio 1995 al maggio 1996, ha ricoperto la carica di ministro per i beni culturali e ambientali nel governo Dini.

La sua carriera

Ha segnato profondamente il mondo della cultura italiana, soprattutto durante il periodo in cui è stato soprintendente a Firenze. Paolucci è stato elogiato per la sua chiarezza di pensiero e la capacità di comunicare idee complesse in modo accessibile a tutti.

Il sindaco di Firenze, Dario Nardella, ha espresso profondo dolore per la perdita di Paolucci, definendolo uno studioso e storico di primissimo piano. Nardella ha sottolineato il contributo di Paolucci nel ruolo di Ministro nel governo Dini, che ha dato lustro a Firenze e all’Italia.

Gennaro Sangiuliano, Ministro della Cultura, ha dichiarato che con la scomparsa di Antonio Paolucci, l’Italia perde un uomo di cultura appassionato e rigoroso, dedicato alla tutela e promozione del patrimonio artistico e culturale.

Antonio Paolucci

Ha trascorso la sua vita dedicandosi all’arte e ha ricoperto incarichi prestigiosi, tra cui la direzione dei Musei Vaticani dal novembre 2007 al luglio 2016. Nel 2018 è stato nominato presidente della Commissione di indirizzo per il concorso di progettazione internazionale propedeutico alla ricostruzione della Basilica di San Benedetto da Norcia.

La sua eredità culturale rimarrà un punto di riferimento per il mondo dell’arte e della cultura in Italia.

You may also like

Leave a Comment

Chi Siamo

Ogni Voce, Ogni Storia, Ogni Giorno

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere le ultime notizie sulla tua provinvia!

Ogni Voce, Ogni Storia, Ogni Giorno