Home Uncategorized Crosetto ricoverato d’urgenza in ospedale nella notte: «Forti dolori al petto»

Crosetto ricoverato d’urgenza in ospedale nella notte: «Forti dolori al petto»

by Irene Viturri
0 comment 2 minutes read

Il ministro della Difesa Guido Crosetto è stato ricoverato d’urgenza nella notte in ospedale a causa di una sospetta pericardite, un’infiammazione del pericardio, la membrana che avvolge e protegge il cuore. Secondo una nota ufficiale, Crosetto ha avvertito forti dolori al petto. E si è recato autonomamente al pronto soccorso del San Carlo di Nancy, dimostrando grande tempestività e prontezza nell’affrontare la situazione.

Una volta giunto in ospedale, il ministro è stato immediatamente monitorato e sottoposto ad una coronarografia, una procedura che permette di valutare lo stato delle arterie coronarie. Anche se non ci sono ancora informazioni ufficiali sulle cause precise del dolore al petto, fonti ospedaliere indicano la possibilità di una pericardite. Un’ipotesi che sicuramente richiederà ulteriori approfondimenti e indagini da parte dei medici.

La pericardite

Può avere molteplici cause, tra cui infezioni virali, problemi non infettivi come insufficienza renale o malattie tiroidee, oltre a complicazioni legate a infarti, febbre reumatica o traumi toracici. I sintomi comuni di questa condizione includono dolore al petto, che può irradiarsi ad altre parti del corpo come collo, braccio sinistro o addome. Questo dolore, spesso acuto e simile a una pugnalata, può aumentare con movimenti come la tosse o la deglutizione.

L’incidente ha suscitato preoccupazione e ha attirato l’attenzione di vari esponenti politici, inclusi Giorgia Meloni e Ignazio La Russa, che hanno espresso i loro auguri di pronta guarigione a Crosetto. In particolare, la Meloni ha scritto su Facebook: “Un grande abbraccio e tanti auguri di pronta guarigione al Ministro Crosetto. Con la tua forza e la tua determinazione, sono sicura che supererai anche questa sfida. Forza Guido”.

Anche Ignazio La Russa ha inviato i suoi auguri al ministro, scrivendo: “All’amico Guido un forte, fortissimo abbraccio e gli auguri più sinceri di pronta guarigione”. Questi messaggi di sostegno e affetto dimostrano la solidarietà e l’unità di fronte a momenti difficili come quello che Crosetto sta affrontando.

Il ricovero di Guido Crosetto

Ha quindi attirato l’attenzione pubblica su una condizione medica seria e ha evidenziato l’importanza di una tempestiva diagnosi e cura. La sua prontezza nel cercare assistenza medica e la rapida risposta del personale ospedaliero sono un esempio di come sia cruciale agire tempestivamente di fronte a segni di emergenza medica.

You may also like

Leave a Comment

Chi Siamo

Ogni Voce, Ogni Storia, Ogni Giorno

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere le ultime notizie sulla tua provinvia!

Ogni Voce, Ogni Storia, Ogni Giorno