Home Uncategorized Coppa Italia, saluti romani dei tifosi della Lazio prima del derby con la Roma. Si indaga

Coppa Italia, saluti romani dei tifosi della Lazio prima del derby con la Roma. Si indaga

by redazione
0 comment 2 minutes read

Tifosi della Lazio inneggiano al fascismo prima del derby di Coppa Italia. Partite le indagini

Poco prima del fischio iniziale del derby di Coppa Italia tra Lazio e Roma, un inquietante episodio ha scosso l’ambiente calcistico. Un gruppo di tifosi biancocelesti si è radunato a Ponte Milvio, dove ha eseguito il saluto romano, gesto associato all’estremismo di destra. La situazione è stata ulteriormente aggravata quando è stato intonato il brano “Avanti ragazzi di Buda”, una canzone ungherese degli anni ’50 che simboleggia la resistenza contro la dittatura sovietica, ma che è anche considerata un inno dell’estremismo di destra.

Il momento più sconcertante è giunto quando i tifosi hanno cantato le parole: “Nascosta tra i libri di scuola anch’io porterò una pistola”. Questa frase, pronunciata nel corso del loro raduno, solleva seri dubbi sulla mentalità e gli intenti di tali individui. La combinazione di saluti romani, canti controversi e la citazione di violenza suggeriscono un’allarmante simpatia per ideologie estremiste.

Ancora più preoccupante è il fatto che questo episodio si sia verificato pochi giorni prima della commemorazione di Acca Larentia, in cui centinaia di estremisti avevano eseguito saluti romani per ricordare tre attivisti del Fronte della Gioventù, uccisi in passato. Questo collegamento solleva seri interrogativi sulla diffusione di ideologie estremiste all’interno della tifoseria della Lazio.

Le autorità competenti hanno immediatamente preso in considerazione il caso, analizzando i filmati girati dalla polizia scientifica durante l’evento. Se verranno identificati gli individui che hanno effettuato il saluto fascista, potrebbero essere perseguiti penalmente per il reato di apologia di fascismo. Tali azioni dimostrano che le istituzioni stanno affrontando seriamente il problema e lavorando per mantenere una società libera da ideologie pericolose.

You may also like

Leave a Comment

Chi Siamo

Ogni Voce, Ogni Storia, Ogni Giorno

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere le ultime notizie sulla tua provinvia!

Ogni Voce, Ogni Storia, Ogni Giorno