Home Uncategorized Stroncata da un malore improvviso dopo una cena di lavoro: Cinzia D’Ottavio aveva solo 47 anni, lascia due figli e il marito

Stroncata da un malore improvviso dopo una cena di lavoro: Cinzia D’Ottavio aveva solo 47 anni, lascia due figli e il marito

by Irene Viturri
0 comment 2 minutes read

Una tragedia ha scosso la comunità di Venturina nelle prime ore del nuovo anno, quando il cuore di Cinzia D’Ottavio, una madre di 47 anni, ha cessato di battere nella tranquillità di una stanza dell’ospedale di Livorno. La donna era ricoverata da alcuni giorni in gravi condizioni, e la notizia della sua scomparsa ha rapidamente colpito il paese, lasciando attoniti coloro che conoscevano Cinzia.

Cinzia D’Ottavio dedicava il suo impegno lavorativo presso l’Eurospin di Piombino, e la sua famiglia risiedeva a Venturina, composta dal marito Alfredo e dai due amati figli di 7 e 14 anni. Originaria di Suvereto, dove aveva trascorso la sua infanzia e giovinezza, Cinzia era una persona dal cuore d’oro, nota per la sua generosità e gentilezza. Professionale nel suo lavoro, godeva di grande stima da parte di colleghi e conoscenti.

La tragedia

Cinzia si è improvvisamente sentita male durante una cena di lavoro alcuni giorni fa. Ricoverata in terapia intensiva all’ospedale di Livorno, le sue condizioni sono apparse fin da subito gravi. Purtroppo, nelle ultime ore del nuovo anno, la situazione è peggiorata drasticamente, portando alla dolorosa tragedia.

I messaggi di cordoglio per la giovane mamma Cinzia D’Ottavio

Numerosi messaggi di cordoglio e sostegno ai familiari di Cinzia sono affiorati sui social network, con amici e conoscenti che esprimono il proprio dolore per la perdita di questa giovane madre. “Ci hai lasciato troppo presto, riposa in pace piccola grande donna”, scrive una sua amica, riflettendo il sentimento di sconforto diffuso nella comunità di Venturina. (Fonte: IlTirreno)

You may also like

Leave a Comment

Chi Siamo

Ogni Voce, Ogni Storia, Ogni Giorno

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere le ultime notizie sulla tua provinvia!

Ogni Voce, Ogni Storia, Ogni Giorno