Home Uncategorized Chieti, si sente male mentre è alla guida dell’auto: morto 53enne

Chieti, si sente male mentre è alla guida dell’auto: morto 53enne

by redazione
0 comment 2 minutes read

Una mattinata come tante si è trasformata in tragedia a Manoppello, in provincia di Chieti, quando un uomo di 53 anni è morto improvvisamente mentre si trovava alla guida della sua automobile. La drammatica situazione si è verificata mercoledì 14 febbraio, poco dopo le prime ore del giorno, all’altezza della rotatoria di Ponte Alba.

Chieti, morto un 53enne mentre era alla guida della sua auto

L’uomo, colpito da malore improvviso, è riuscito fortunosamente a fermare il veicolo prima di perdere conoscenza. La sua posizione sospetta ha attirato l’attenzione del comandante della polizia locale, Giovanni Colagreco, che si trovava casualmente fuori servizio in quel momento.

Avvicinandosi all’auto, il comandante ha immediatamente notato segnali di allarme: la posizione insolita dell’uomo nell’abitacolo e il mancato riscontro ai tentativi di contatto. Senza esitazione, Colagreco e altre due persone di passaggio, un uomo e una donna, hanno tentato le manovre di rianimazione dopo aver prontamente allertato il servizio medico d’emergenza 118.

Nonostante l’arrivo tempestivo dei soccorritori, sia con l’ambulanza che con l’elisoccorso, i tentativi di rianimazione, compresi il massaggio cardiaco e l’utilizzo del defibrillatore, non sono riusciti a salvare la vita dell’uomo.

La tragedia ha visto la presenza anche di una pattuglia dei carabinieri, mentre le autorità locali continuano a indagare per comprendere le cause di questo improvviso decesso. Una perdita improvvisa che ha scosso la comunità di Manoppello e che testimonia l’importanza della prontezza e della solidarietà nelle situazioni di emergenza.

You may also like

Leave a Comment

Chi Siamo

Ogni Voce, Ogni Storia, Ogni Giorno

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere le ultime notizie sulla tua provinvia!

Ogni Voce, Ogni Storia, Ogni Giorno