Home Uncategorized Chieti in lacrime, è Tonino Esposito il giovane carpentiere stroncato da un infarto sul posto di lavoro. Aveva solo 51 anni

Chieti in lacrime, è Tonino Esposito il giovane carpentiere stroncato da un infarto sul posto di lavoro. Aveva solo 51 anni

by redazione
0 comment 2 minutes read

Una giornata che doveva essere come tutte le altre si è trasformata in una tragedia per la comunità di Chieti Scalo: Tonino Esposito, un dipendente di 51 anni con 21 anni di anzianità aziendale presso la Walter Tosto, ha perso la vita a causa di un infarto mentre era al lavoro nella tarda mattinata di oggi.

Tonino, residente a Penne, svolgeva il ruolo di carpentiere e era ben noto e rispettato dai colleghi e dalla comunità locale. Il suo improvviso collasso ha gettato nello sgomento l’intero stabilimento, e l’allarme dato dai compagni di lavoro ha portato tempestivamente l’intervento dei sanitari del 118.

Nonostante gli sforzi congiunti del personale medico, purtroppo, per Tonino Esposito non c’era più nulla da fare. La triste notizia ha scosso l’azienda e ha lasciato un vuoto profondo tra i colleghi e gli amici di Tonino.

La salma di Tonino è stata restituita ai familiari per permettere loro di dare l’ultimo saluto a un uomo che ha dedicato gran parte della sua vita al lavoro presso la Walter Tosto. I dettagli relativi ai funerali non sono stati ancora resi noti, ma la comunità si prepara a piangere la perdita di un membro stimato.

Il lutto si diffonde non solo tra i dipendenti dell’azienda ma coinvolge l’intera comunità. Una città che si unisce nel dolore per la tragica scomparsa di Tonino Esposito.

You may also like

Leave a Comment

Chi Siamo

Ogni Voce, Ogni Storia, Ogni Giorno

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere le ultime notizie sulla tua provinvia!

Ogni Voce, Ogni Storia, Ogni Giorno