Home Uncategorized Chieti in lacrime, addio a Maria Luisa Salerno: aveva solo 43 anni

Chieti in lacrime, addio a Maria Luisa Salerno: aveva solo 43 anni

by redazione
0 comment 2 minutes read

Un’altra giovane vita che si è spenta troppo presto: Atessa, in provincia di Chieti, piange la scomparsa di Maria Luisa Salerno. La giovane donna si è spenta soli 43 anni gettando nel dolore e nello sconforto tutta la sua famiglia e le persone che hanno incrociato il loro cammino. 

A darne il triste annuncio i genitori, la sorella, gli amici e i parenti tutti. I funerali si svolgeranno domani, martedì 23 gennaio, alle ore 15, presso la chiesa di San Vincenzo Ferrer. La redazione si unisce al dolore della famiglia Salerno per la dipartita prematura di Maria Luisa. 

LE ALTRE NOTIZIE DI CRONACA
Messina, trovato senza vita Paolo Mollica Nardo. Era scomparso dal 10 gennaio

Il dramma si è concluso nel peggiore dei modi per la ricerca di Paolo Mollica Nardo, il 42enne di Messina scomparso il 10 gennaio scorso. Nella giornata odierna, nel primo pomeriggio, è stata rinvenuta la sua salma nell’area tra Contesse e Villaggio Unrra, gettando un’ombra di tristezza su tutta la comunità.

Lo riporta Messina Today. Le forze dell’ordine, in particolare gli agenti delle Volanti, sono intervenuti sul luogo della tragica scoperta per avviare le indagini necessarie a comprendere le circostanze della morte di Paolo Mollica Nardo

La scomparsa di Mollica Nardo aveva generato una vasta mobilitazione nella comunità locale, con familiari, amici e volontari che si erano uniti alle ricerche sperando in un epilogo positivo. Purtroppo, il ritrovamento del corpo senza vita ha portato dolore e tristezza nell’intera comunità, che ora cerca di elaborare questa perdita.

La polizia sta svolgendo indagini approfondite per determinare le circostanze esatte della morte di Mollica Nardo e stabilire se ci siano elementi sospetti o cause accidentali. Nel frattempo, la comunità si stringe attorno alla famiglia del defunto, offrendo il proprio supporto in un momento così difficile.

La notizia della tragica fine della ricerca di Paolo Mollica Nardo è un duro colpo per la comunità di Messina. La solidarietà e l’unità saranno fondamentali per superare questo momento di dolore e ricordare Paolo Mollica nel modo migliore possibile. Fonte: Messina Today

You may also like

Leave a Comment

Chi Siamo

Ogni Voce, Ogni Storia, Ogni Giorno

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere le ultime notizie sulla tua provinvia!

Ogni Voce, Ogni Storia, Ogni Giorno