Home Uncategorized Chiara Ferragni, i “trucchi” per pagare meno tasse: ecco come riesce a ridurre di oltre il 95% le imposte

Chiara Ferragni, i “trucchi” per pagare meno tasse: ecco come riesce a ridurre di oltre il 95% le imposte

by Irene Viturri
0 comment 2 minutes read

La struttura societaria delle aziende dell’influencer Chiara Ferragni è stata oggetto di analisi da parte dell’imprenditore Gianluca Massini Rosati nel suo libro intitolato “Fiscalmente inattaccabile. La strategia definitiva per ridurre drasticamente le imposte e vivere serenamente il rapporto con il fisco”.

Secondo quanto riportato da Milanofinanza, Massini Rosati spiega come Ferragni sia riuscita, nel rispetto della legge, a ridurre l’importo delle tasse a suo carico.

Le società di Chiara Ferragni

Le società coinvolte includono la Fenice srl, precedentemente conosciuta come Serendipity. Con sede a Milano, che conta 23 dipendenti e ha registrato un fatturato di 14,2 milioni di euro nel 2022. Ferragni è l’amministratrice delegata di questa società. Inoltre, è a capo della Tbs Crew Srl, con ricavi per 14,6 milioni di euro nel 2022. Quest’ultima società è stata multata dall’Antitrust. Ed è coinvolta in varie attività dell’influencer, tra cui consulenza in digital marketing e progetti di comunicazione per altri brand.

La “madre” delle società è la Sisterhood, la holding del gruppo, che ha registrato un fatturato di 4,5 milioni di euro e un utile di 2,4 milioni di euro. Fenice srl e Tbs Crew Srl fanno parte di questa holding, insieme alla Ferragni Enterprises, responsabile della gestione delle proprietà immobiliari, incluso un nuovo superattico a Citylife del valore di oltre 10 milioni di euro.

La normativa Madre-Figlia

Il metodo utilizzato per ridurre le tasse è la normativa Madre-Figlia, che prevede che solo il 5% degli utili distribuiti a una società madre dalla società figlia costituisca base imponibile per il calcolo dell’Ires. Questo determina una riduzione significativa delle imposte da pagare, passando dal 26% all’1,2%. Tale strategia consente di ridurre drasticamente l’imponibile su cui calcolare le imposte sulla distribuzione degli utili, garantendo un risparmio notevole in termini di tasse.

You may also like

Leave a Comment

Chi Siamo

Ogni Voce, Ogni Storia, Ogni Giorno

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere le ultime notizie sulla tua provinvia!

Ogni Voce, Ogni Storia, Ogni Giorno