Home Uncategorized Chiara Ferragni e Fedez, l’incontro dopo la separazione finisce in lite

Chiara Ferragni e Fedez, l’incontro dopo la separazione finisce in lite

by Irene Viturri
0 comment 2 minutes read

Chiara Ferragni e Fedez si sono incontrati venerdì nel loro attico di CityLife, ma sembra che l’incontro non abbia portato serenità alla coppia dopo la separazione.

Secondo quanto riportato da Dagospia, sito che per primo aveva annunciato l’allontanamento di Fedez da casa, l’incontro non è stato affatto pacifico. Pare che il rapper si sia infuriato e che siano volate lettere legali da entrambe le parti.

Il sito di Roberto D’Agostino scrive: “Chiara Ferragni e Fedez si sono incontrati venerdì nella loro nuova casa di Milano. Per fare pace? Assolutamente no: i loro avvocati si sono scambiati delle lettere con un tono molto acceso. Nonostante l’intenzione di mantenere un basso profilo, basta che Fedez legga l’intervista rilasciata dalla moglie al Corriere per perdere la calma. Il cantante sta ora cercando una nuova casa a Milano”.

L’umore teso di Fedez durante la sfilata dell’amica Donatella Versace, alla quale ha partecipato dopo l’incontro con Chiara, lasciava intendere che le cose non fossero andate bene. Pochi sorrisi, se non per i fotografi, e lo sguardo costantemente rivolto al telefono per leggere e inviare messaggi.

L’intervista di Chiara Ferragni al Corriere

Nell’intervista al Corriere, Chiara Ferragni, che quel giorno indossava ancora la fede nuziale, ha menzionato brevemente la situazione familiare, parlando dei weekend trascorsi lontano dal marito. “Lui in tanti weekend non c’è stato. In altri, c’è stato”, ha detto, aggiungendo che “comunque, è mio marito”. Poi ha preferito non approfondire l’argomento, suggerendo che in situazioni di caos esterno è meglio risolvere le questioni all’interno della coppia.

You may also like

Leave a Comment

Chi Siamo

Ogni Voce, Ogni Storia, Ogni Giorno

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere le ultime notizie sulla tua provinvia!

Ogni Voce, Ogni Storia, Ogni Giorno