Home Uncategorized Cagliari, addio a Cristian Saba. Il giovane aveva 36 anni

Cagliari, addio a Cristian Saba. Il giovane aveva 36 anni

by redazione
0 comment 2 minutes read

Cagliari in lacrime per la scomparsa del giovane Cristian Saba. Il ragazzo è scomparso in queste ore a soli 36 anni lasciando nel dolore e nello sconforto la sua famiglia e tutte le persone che avevano avuto modo di conoscerlo.

A darne il triste annuncio la mamma, zii, zie e cugini. I funerali si terranno domani, mercoledì 28 febbraio, alle ore 15:30, nel cimitero di San Michele in Cagliari.

LE ALTRE NOTIZIE DI CRONACA
Sara Buratin uccisa a coltellate in casa, il corpo scoperto dalla madre. Il marito trovato morto nell’auto in un canale

Una scena di terrore si è consumata a Bovolenta, nella provincia di Padova, dove una donna di 40 anni, Sara Buratin, è stata trovata senza vita nel cortile della sua abitazione. Le prime informazioni indicano che la donna sarebbe stata vittima di un omicidio perpetrato con coltellate.

La scoperta macabra è stata fatta dalla madre della vittima, che ha fatto la terribile scoperta all’interno del cortile di casa, situata in una zona non lontana dalla stazione dei carabinieri, precisamente in viale Italia. Nonostante l’arrivo tempestivo dei soccorritori del 118, purtroppo per Sara non c’è stato nulla da fare.

Le indagini sul luogo del delitto sono già in corso e la zona è stata immediatamente transennata per consentire agli investigatori di raccogliere prove e testimonianze utili alla risoluzione del caso. Sul posto sono intervenuti il pm di turno Sergio Dini e il medico legale, impegnati nel tentativo di fare luce sulla vicenda. Sara Buratin lascia una figlia di soli 12 anni.

La vicenda assume contorni ancora più tragici con la scoperta del cadavere del presunto assassino, il marito della vittima, Alberto Pittarello, 39 anni. L’uomo è stato trovato morto dopo essere finito in acqua con la propria auto a Ca’ Molin. I militari dell’Arma, che erano alla ricerca dell’uomo risultato irreperibile, hanno fatto questa macabra scoperta che aggiunge ulteriori interrogativi a una vicenda già di per sé drammatica.

La comunità di Bovolenta è sconvolta da questa duplice tragedia e si stringe intorno alla famiglia di Sara Buratin, offrendo il proprio sostegno in questo momento di profondo dolore.

You may also like

Leave a Comment

Chi Siamo

Ogni Voce, Ogni Storia, Ogni Giorno

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere le ultime notizie sulla tua provinvia!

Ogni Voce, Ogni Storia, Ogni Giorno