Home Uncategorized Non apre il bar come tutte le mattine, i clienti chiamano i soccorsi: Betty trovata morta in casa, a vegliarla i suoi cani

Non apre il bar come tutte le mattine, i clienti chiamano i soccorsi: Betty trovata morta in casa, a vegliarla i suoi cani

by Irene Viturri
0 comment 2 minutes read

Una tragica scoperta è stata fatta questa mattina a Porto San Giorgio, dove è stata rinvenuta senza vita Betty Gasparroni, una donna di 54 anni molto conosciuta in città. Betty era la titolare del Caffè Roma, un’attività situata in viale Don Minzoni.

L’allarme lanciato dai clienti abituali di Betty, che ogni mattina, puntualmente alle 6.30, apriva il suo bar. Tuttavia, questa volta la donna non si è presentata, suscitando preoccupazione intorno alle 8.30. Chiamati i soccorsi, purtroppo, al loro arrivo, per Betty non c’era più nulla da fare. La 56enne trovata nel suo letto, circondata dai suoi cani, che vegliavano sul suo corpo senza vita.

Betty Gasparroni stroncata da un malore improvviso

Le cause del decesso devono ancora essere chiarite, ma al momento non sono stati riscontrati segni di violenza sul corpo della donna. L’ipotesi più probabile sembra essere quella di un malore che avrebbe stroncato la vita di Betty nella sua abitazione. Un evento doloroso che ha lasciato la comunità di Porto San Giorgio colpita e addolorata per la perdita di una figura così nota e apprezzata.

LE ALTRE NOTIZIE DI CRONACA

Muore nel sonno a 49 anni: trovato senza vita dalla moglie. Mirco Bellone lascia due bimbi in tenera età

Il commissariato di Viareggio è in lutto per la prematura scomparsa di Mirco Bellone, agente della squadra volanti e membro della squadra Hollywood.

La drammatica scoperta fatta dalla moglie di Bellone nel primo mattino di ieri (26 gennaio), quando lo ha trovato privo di vita nel letto di casa.

Mirco Bellone, che avrebbe compiuto 49 anni domani (27 gennaio), lascia un vuoto nel cuore dei suoi colleghi e della comunità di Viareggio

La notizia della sua morte ha rapidamente scosso la Versilia, dove coloro che hanno condiviso anni di servizio al suo fianco sono increduli e sconvolti. Continua a leggere qui

You may also like

Leave a Comment

Chi Siamo

Ogni Voce, Ogni Storia, Ogni Giorno

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere le ultime notizie sulla tua provinvia!

Ogni Voce, Ogni Storia, Ogni Giorno