Home Uncategorized Aversa in lacrime, addio ad Angelica De Cristofano: la giovane mamma lascia marito e figlio

Aversa in lacrime, addio ad Angelica De Cristofano: la giovane mamma lascia marito e figlio

by redazione
0 comment 3 minutes read

Aversa in lacrime, addio ad Angelica De Cristofano, una giovane madre di 56 anni, scomparsa prematuramente.

Angelica lascia il marito Enzo Testa, il figlio e numerosi amici e parenti. I funerali in sua memoria si terranno domani pomeriggio alle 15:30 presso la Parrocchia di San Giuseppe Operaio ad Aversa. La notizia della sua scomparsa ha suscitato molti messaggi di addio e cordoglio da parte di coloro che le erano vicini. La redazione si unisce al dolore della famiglia De Cristofano Testa per la tragica perdita di Angelica.

LE ALTRE NOTIZIE DI CRONACA
Messina, è Paolo Zaiti il giovane di soli 21 anni morto nel terribile incidente stradale

La comunità di Alcara Li Fusi e l’intero comprensorio dei Nebrodi sono sotto shock a seguito della tragica morte del giovane Paolo Zaiti, 21 anni, coinvolto in un incidente stradale avvenuto nella notte. La vittima si trovava al volante del suo fuoristrada Nissan, accompagnato da tre coetanei, fortunatamente rimasti feriti in modo non grave.

La serata del gruppo di amici aveva avuto inizio con una cena in una casa di campagna nella zona, seguita da un giro notturno prima di fare ritorno a casa. L’incidente si è verificato lungo la strada provinciale agricola di Carbuncolo, che conduce all’innesto con la SP 161, situata circa 4 km fuori dal centro abitato di Alcara.

La jeep, che procedeva in discesa, ha tragicamente deviato dalla carreggiata, sfondando le barriere laterali e precipitando in una scarpata tra gli alberi. Il veicolo è finito ribaltato su un terrazzamento, con il conducente, Paolo Zaiti, purtroppo schiacciato e privato di ogni possibilità di sopravvivenza. Gli altri tre occupanti del veicolo, un vero miracolo, sono stati trasportati in ambulanza al pronto soccorso dell’ospedale di Sant’Agata Militello, dove sono stati giudicati fortunatamente ilesi.

Sul luogo dell’incidente sono intervenuti i Vigili del Fuoco del distaccamento di Sant’Agata Militello e i Carabinieri della Compagnia di Sant’Agata Militello e della stazione di Alcara Li Fusi. Questi ultimi hanno svolto i rilievi necessari per comprendere l’esatta dinamica dell’accaduto.

La Procura della Repubblica di Patti ha immediatamente disposto il sequestro del mezzo coinvolto nell’incidente e della salma di Paolo Zaiti.

You may also like

Leave a Comment

Chi Siamo

Ogni Voce, Ogni Storia, Ogni Giorno

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere le ultime notizie sulla tua provinvia!

Ogni Voce, Ogni Storia, Ogni Giorno