Home Uncategorized Tragedia a scuola, prof si sente male in classe e muore sotto gli occhi degli studenti durante la lezione: Antonio Negro aveva 59 anni

Tragedia a scuola, prof si sente male in classe e muore sotto gli occhi degli studenti durante la lezione: Antonio Negro aveva 59 anni

by Irene Viturri
0 comment 2 minutes read

Antonio Negro, conosciuto affettuosamente come Tonio, aveva 59 anni ed era un docente presso il liceo “Eliano Luzzatti” di Palestrina, nei dintorni di Roma. La tragica notizia della sua morte è giunta il venerdì 23 febbraio, mentre si trovava a scuola.

Durante una lezione, improvvisamente ha accusato un malore e ha avvertito gli studenti di non sentirsi bene, dirigendosi poi verso i bagni. Poco dopo aver lasciato l’aula, si è accasciato a terra perdendo conoscenza. Nonostante l’intervento tempestivo dei soccorsi del 118, purtroppo non è stato possibile salvarlo.

Originario di San Cassiano, piccolo centro in provincia di Lecce, il prof Tonio Negro si era trasferito a Genazzano insieme ai suoi genitori. Oltre all’insegnamento dell’arte presso il liceo Luzzatti di Palestrina, svolgeva la sua attività anche presso l’istituto Agrario E. Sereni di San Vito Romano, dove ricopriva anche il ruolo di vicepreside.

La sua scomparsa ha suscitato un’ondata di cordoglio da parte degli studenti, dei colleghi e di coloro che lo conoscevano, includendo anche il suo coinvolgimento nell’associazionismo e negli scout, ambiti in cui era attivamente impegnato.

I colleghi del professore Antonio Negro hanno voluto commemorarlo con parole commoventi:

“Sei andato via così improvvisamente, lasciandoci un vuoto immenso. Non esistono parole sufficienti per esprimere il dolore di perderti, caro amico, collega e insegnante. Cercheremo la forza nei tuoi ricordi, nel tuo sorriso e nel tuo affetto. Sarai sempre nei nostri cuori, nessuno potrà mai dimenticarti”, si legge nel messaggio pubblicato sul sito web della scuola di Palestrina.

You may also like

Leave a Comment

Chi Siamo

Ogni Voce, Ogni Storia, Ogni Giorno

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere le ultime notizie sulla tua provinvia!

Ogni Voce, Ogni Storia, Ogni Giorno