Home Uncategorized Tragico frontale a Capodanno, muore l’ex primario Angelo Giudice, 6 feriti. Bimbo in gravi condizioni

Tragico frontale a Capodanno, muore l’ex primario Angelo Giudice, 6 feriti. Bimbo in gravi condizioni

by Irene Viturri
0 comment 3 minutes read

Una tragedia ha segnato il Capodanno nella provincia di Ragusa a causa di un grave incidente avvenuto sulla strada statale Modica-Pozzallo il 31 dicembre scorso.

Lo scontro frontale coinvolse un’Opel Corsa diretta a Modica e una Fiat Tipo diretta a Pozzallo, causando gravi conseguenze.

Tra le vittime dell’incidente si annovera il dottor Angelo Giudice

Un medico siracusano di 74 anni, ex primario dell’Unità Operativa Chirurgia dell’ospedale Umberto I di Siracusa, che ha perso la vita nel tragico sinistro. La notizia ha suscitato profonda tristezza nella comunità medica e oltre, ricordando l’impegno e la professionalità del dottor Giudice.

Nel bilancio dell’incidente, sei persone sono rimaste ferite, con quattro di loro in condizioni gravi. Tra i feriti figurano anche due bambini, uno dei quali, di sei anni, è siracusano e si trova ricoverato in prognosi riservata.

La Procura di Ragusa ha avviato un’inchiesta per omicidio stradale, mentre i carabinieri stanno raccogliendo elementi utili per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente. La comunità locale è colpita dal lutto e dalle gravi conseguenze di questo tragico episodio che ha segnato l’inizio del nuovo anno.

Le altre notizie di cronaca

Tragico schianto in moto, Domenico Magri muore a 22 anni: lutto a Crispano

Il giovane Domenico Magri, 22 anni, ha perso la vita in seguito a un tragico incidente stradale a Frattamaggiore. Era alla guida di una moto quando si è scontrato con un’automobile, un evento che ha segnato la fine prematura della sua giovane esistenza. Nonostante il tempestivo trasporto al Pronto Soccorso dell’ospedale di Frattamaggiore, ogni sforzo è stato vano, e il giovane ha purtroppo lasciato questo mondo poco dopo il ricovero.

Il sinistro è avvenuto in via Pizzo delle Canne, e al momento le cause dell’incidente rimangono da stabilire. La Polizia Locale ha avviato indagini approfondite, prendendo in carico i rilievi sia sulla moto di Domenico che sull’auto coinvolta, una Yaris guidata da un uomo residente a Crispano, comune della provincia Nord di Napoli.

Dopo il tragico decesso, la salma del giovane è stata trasferita all’ospedale di Giugliano, in attesa delle disposizioni dell’autorità giudiziaria. È possibile che venga eseguita un’autopsia nei prossimi giorni per approfondire le circostanze della morte. Continua a leggere qui

You may also like

Leave a Comment

Chi Siamo

Ogni Voce, Ogni Storia, Ogni Giorno

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere le ultime notizie sulla tua provinvia!

Ogni Voce, Ogni Storia, Ogni Giorno