Home Uncategorized Addio a Gino Serrao, il mondo della movida napoletana è in lutto

Addio a Gino Serrao, il mondo della movida napoletana è in lutto

by Irene Viturri
0 comment 3 minutes read

Napoli e il mondo della movida piange la scomparsa improvvisa di Gino Serrao. L’uomo si è spento in queste ore gettando nello sconforto tutta la sua famiglia e le persone che avevano avuto modo di conoscerlo.

Tanti i messaggi che in queste ore innondano i social tra amici, conoscenti, familiari, parenti e gente comune che ha avuto modo di conoscere Gino, l’uomo delle feste, delle presentazioni, delle manifestazioni.

Tra tanti messaggi c’è quello di Maria Teresa, una delle sue amiche storiche: Oggi perdo un pezzo di cuore, di vita , per me sei stato un fratello ,una spalla su cui piangere e poi ridere insieme delle avversità della vita. Pochi sanno che dietro l’apparente superficialita’e il prendersi gioco di tutti e tutto , c’era malinconia,sofferenza e bisogno di affetto che insieme condividevamo con abbracci e supporto reciproco. Mi dicevi che ero tua suocera , ed io ti rispondevo:” voglio solo che stai bene ,come faccio senza di te?” Hai vissuto come volevi , con il coraggio di dire sempre la verità, perché’ eri libero da compromessi ed ipocrisie, sei stato discusso ,criticato ma anche molto amato . Gino Serrao,ti ho amato così com’eri , e ora? A ke’livell ‘ ?

E ancora Anna serie: Con te va via una parte di me. Per noi tu eri famiglia, amico,confidente. Uomo di grande generosità, affetto e ironia. Ti abbiamo amato fraternamente Gino Serrao e mai ti dimenticherò, se esiste un aldilà aiuta tutti noi a sopportare questo dolore !!!

Diego: Sono profondamente dispiaciuto per la notizia della scomparsa di Gino Serrao. Ho sempre apprezzato la tua solarità e la tua sincerità.

LE ALTRE NOTIZIE DI CRONACA

Novoli, trovata morta in casa dal marito: Alessia Quarta stroncata da un infarto a 31 anni, era incinta di poche settimane

Una tragica vicenda ha scosso la tranquilla cittadina di Novoli, nel suggestivo scenario del Leccese, quando ieri sera Alessia Quarta, una giovane donna di soli 31 anni, che attendeva con gioia l’arrivo del suo primogenito, è improvvisamente venuta a mancare a causa di un malore improvviso, lasciando la comunità locale incredula e addolorata.

Trovata senza vita dal marito, giunto a casa dopo una giornata di lavoro, poco dopo le 20. Nell’angosciosa scoperta, ha trovato Alessia priva di sensi nel bagno di casa, un’immagine che resterà per sempre impressa nella sua memoria.

Nonostante l’intervento immediato del 118, gli sforzi dei soccorritori purtroppo vani, Alessia dichiarata deceduta sul posto. La notizia ha gettato un’ombra di tristezza su tutta la comunità, che ha appreso con sgomento della prematura scomparsa di questa giovane donna, così piena di vita e di speranza per il futuro, specialmente con l’arrivo imminente di un nuovo membro nella sua famiglia. Continua a leggere qui

You may also like

Leave a Comment

Chi Siamo

Ogni Voce, Ogni Storia, Ogni Giorno

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere le ultime notizie sulla tua provinvia!

Ogni Voce, Ogni Storia, Ogni Giorno