Home Uncategorized Addio a Cristian Vollaro, uno degli ultimi posteggiatori di Napoli

Addio a Cristian Vollaro, uno degli ultimi posteggiatori di Napoli

by Irene Viturri
0 comment 2 minutes read

Cristian Vollaro, cantautore di strada molto popolare a Napoli, è scomparso all’età di 45 anni. Era molto amato dai turisti e dai cittadini, e veniva considerato uno degli ultimi posteggiatori.

I suoi funerali si terranno domani, 26 febbraio, a Vietri, città dove era nato e dove viveva la sua famiglia.

Vollaro ha ottenuto visibilità nazionale per la prima volta durante la puntata del programma televisivo italiano “Tu sì que vales”, trasmessa il 3 ottobre 2015 su Canale 5. Durante quella puntata, ha eseguito il brano da lui scritto in dialetto napoletano intitolato “E’ meglio ‘o cani ca tu”.

I messaggi di cordoglio per Cristian Vollaro

“Ti ho conosciuto in una giornata meravigliosa, abbiamo mangiato, abbiamo cantato, abbiamo scherzato. Con il tuo essere artista, mi hai emozionato, trasmesso tanta allegria e tanta voglia di vivere, ho percepito in te, spensieratezza e tanta semplicità. Ho avuto l’impressione di conoscerti già da tempo. Provo tanta tristezza per la tua scomparsa. Rimarrai sempre nel mio cuore 💓 Sei un GRANDE ARTISTA Cristian Vollaro !!! Te l’ho detto anche quel giorno che ci siamo conosciuti.Con la tua musica e la tua allegria, farai divertire gli angeli, così ti voglio ricordare “, scrive Gino.

“Riposa in Pace Cristian Vollaro molti ti conoscevano cm cantante io nn ho avuto l onore di conoscerti pultroppo ma conosco tua zia( mia cugina acquisita ) è sicuramente tu eri cm lei buono è disponibile, la tua voce ha fatto sognare tanti di noi . Ora lo farai in Paradiso. Condoglianze da tutti noi”.

“La tua voce ha scolpito il tufo di questi vicoli ed è entrata sin da quando eravamo piccoli nei nostri cuori, mi hai fatto conoscere brani che poi mi sarebbero piaciuti solo cantati da te, da anni ci dicevamo di dover fare un pezzo insieme e ce lo siamo detti fino a qualche settimana fa, stamattina abbiamo perso uno dei più grandi esponenti della marciapiedologia, che colpo mico mio”, dice Gheto Soffittaman.

You may also like

Leave a Comment

Chi Siamo

Ogni Voce, Ogni Storia, Ogni Giorno

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere le ultime notizie sulla tua provinvia!

Ogni Voce, Ogni Storia, Ogni Giorno